marano

Allarme nutrie: partono i corsi per affrontare l’emergenza

MARANO Comune e provincia si attivano per il problema nutrie. Ha preso il via ieri a Marano Lagunare il corso per il conseguimento dell’abilitazione al prelievo in deroga per la specie nutria da...

    MARANO

    Comune e provincia si attivano per il problema nutrie. Ha preso il via ieri a Marano Lagunare il corso per il conseguimento dell’abilitazione al prelievo in deroga per la specie nutria da parte dei cacciatori. Il corso, che continuerà ogni lunedì, è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Marano, e dai cacciatori del distretto 12”laguna”, in collaborazione del servizio risorse faunistiche venatorie del dottor Pietro Ottogalli, hanno collaborato per consentire ai cacciatori di varie riserve di caccia della Bassa friulana (tra cui Marano Lagunare, Carlino, Muzzana, Precenicco, Palazzolo e San Giorgio) di poter svolgere un corso, della durata complessiva di diciotto ore, sostenuto dal dottor Renato Semenzato, per l’abbattimento della nutria ai sensi della legge regionale 14/07. «E’ molto importante permettere ai cacciatori di contribuire alla soluzione di un problema di estrema urgenza per l’incolumità dei nostri paesi - afferma l’assessore Jacopo Regeni - che a causa di questo mammifero, vedono gli argini lagunari e le sponde dei fiumi gravemente danneggiati dalle gallerie che questi mammiferi (fortemente prolifici) realizzano, con il conseguente rischio di rotture ed inondazioni. I cacciatori svolgeranno gratuitamente questo importante intervento». (f.a.)

    15 novembre 2011
    Casa di Vita

    Barrette di riso soffiato e albicocche secche

    Altri contenuti di Cronaca

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ