Ondata di piena: jeep in difficoltà nel Tagliamento

Metà dei fuoristrada sono rimasti intrappolati nelle acque del fiume Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco e volontari

    SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Un gruppo di una dozzina di automobilisti veneti, facenti parte del Club 35100 Off road di Padova, è stato sorpreso intorno alle 16 di oggi da un’ondata di piena del Tagliamento a San Vito, nei pressi del ponte della ferrovie.

    Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e volontari della protezione civile, che in mattinata erano passati per segnalare il pericolo imminente. Il gruppo di amici è riuscito a salvarsi aiutandosi l’un l’altro.

    Tre delle sei jeep dei veneti sono rimaste intrappolate nelle acque del fiume, dove i conducenti avevano incautamente tentato ugualmente di passare. Spettacolari le operazioni di recupero dei mezzi, durate circa un’ora e osservati da alcuni curiosi che, nel frattempo, si sono portati lungo le sponde del fiume. I veneti sono in buone condizioni. Danneggiate cinque delle sei jeep, ora non più funzionanti. Indagini in corso da parte della polizia municipale.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    25 aprile 2012

    Lascia un commento

    Casa di Vita

    Il menu di Pasqua di Casa di vita

    Altri contenuti di Cronaca

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ