Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Turismo, la promozione diventa digitale

MANIAGO. Le Dolomiti friulane sbarcano sul web grazie all’Instameet Lamaniago. La città del coltello ha ospitato instagramers provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Umbria, Marche e...

MANIAGO. Le Dolomiti friulane sbarcano sul web grazie all’Instameet Lamaniago. La città del coltello ha ospitato instagramers provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Umbria, Marche e Puglia, che hanno immortalato in numerosi scatti le peculiarità del territorio, diventato in questo modo protagonista di un originale tour, tra sapori, natura e tradizioni. Un’occasione non da poco di innovativa promozione turistica, organizzato in collaborazione con Instagramers Friuli, grazie al c ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANIAGO. Le Dolomiti friulane sbarcano sul web grazie all’Instameet Lamaniago. La città del coltello ha ospitato instagramers provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Umbria, Marche e Puglia, che hanno immortalato in numerosi scatti le peculiarità del territorio, diventato in questo modo protagonista di un originale tour, tra sapori, natura e tradizioni. Un’occasione non da poco di innovativa promozione turistica, organizzato in collaborazione con Instagramers Friuli, grazie al contributo della Regione.

Il progetto #Lamaniagontour abbraccerà un periodo che va dai sei agli otto mesi ed è dedicato alla promozione digitale del territorio, puntando su artigianato e agroalimentare, in funziona anche delle attività legate all’Expo. Gli appassionati di Instagram hanno partecipato a un phototrekking ad Andreis, col fotografo naturalista e guida del Parco, Fabiano Bruna, visitato un presidio Slowfood pitina, ossia la macelleria Noè Antonini, e passeggiato sino ai ruderi del castello. Infine, workshop di food photography di piatti tipici friulani, con la fotografa professionista di Spilimbergo, Sara Corsini, e l’instagramer Sabrina Nicola, e passeggiata fotografica in Val Colvera con Franca Teja, dell’associazione Amatori delle mele antiche, per scoprire i borghi di Poffabro e Frisanco.

I giovani instagramers hanno avuto la possibilità di scoprire anche locali tipici della zona e apprezzare i loro piatti forti: dall’osteria Vecchia anima di Maniago a Gelindo dei Magredi di Vivaro, al ristorante Alle alpi di Frisanco. Soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata espressa da partecipanti, organizzatori e dall’assessore al Turismo, Cristina Querin. Lamaniago ha anche una pagina dedicata sia su Facebook sia su Twitter. (g.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA