Quotidiani locali

La Summer school al campus del Cro

Iniziativa attivata col supporto dell’Università di Udine A disposizione dei partecipanti aule, mensa e ospitalità

Avvio positivo e d’alto profilo per il campus dell’Istituto Nazionale Tumori di Aviano che a pochi giorni dall’inaugurazione ha aperto le porte alla prima edizione della Summer School in Digital Pathology, iniziativa attivata dall'Università di Udine con il supporto del progetto europeo Aidpath e Roche, player farmaceutico mondiale.

«La Summer School – ha spiegato Mario Tubertini, Direttore Generale dell'Istituto – sostanzia perfettamente la mission del Campus che è l’integrazione tra competenze provenienti da ambiti differenti. Una prova generale dall'esito assolutamente positivo».

Paolo De Paoli, direttore scientifico dell’istituto nazionale tumori, ha parlato di intreccio virtuoso tra innovazione e ricerca, «mondi complementari che strutture come il Campus possono mettere in contatto con maggiore rapidità e risultato».

Soddisfazione è stata espressa anche da Vincenzo Della Mea, direttore e docente della Summer School e membro del dipartimento di scienze informatiche e fisiche dell’Università di Udine che ha posto l’accento sulla interdisciplinarità del corso «sia nei contenuti sia nella partecipazione con patologi, biologi tecnici e ingegneri informatici, figure necessarie per l’avanzamento tecnologico costituito dalla digital pathology». Della Mea ha detto anche che è nei «piani dell’Università di Udine riproporre in futuro la School, auspicabilmente con gli stessi partner».

Poco meno di una trentina i partecipanti ai quali l’istituto ha messo a disposizione aule didattiche e locali per l’ospitalità, il servizio mensa e il supporto logistico locale. Agli iscritti, cimentatisi in attività per complessive 32 ore suddivise in 20 di lezioni frontali e 12 di pratica, è stata proposta anche una prova finale. Il corso aveva valore di 5 crediti formativi universitari. Ai corsisti è stata offerta inoltre la possibilità di soggiornare e pernottare al campus senza spese ulteriori. Direzione della Summer School e coordinamento didattico, amministrativo e contabile hanno trovato sede nel dipartimento di scienze matematiche informatiche e fisiche di Udine.

A breve il campus, come annunciato dall'assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria

Sandra Telesca, a margine della cerimonia di inaugurazione della nuova struttura dedicata all'accoglienza dei giovani ricercatori che operano al Cro di Aviano, diventerà anche sede di un corso di formazione manageriale per la gestione del cambiamento in sanità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Pordenone Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro