Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Stop alla carta d’identità cartacea Da settembre subentra l’elettronica

Il Comune di San Giorgio della Richinvelda adotta la carta d’identità elettronica (Cie). «A partire dal 1° settembre – fa sapere il sindaco Michele Leon –, ai residenti non sarà più rilasciata la...

Il Comune di San Giorgio della Richinvelda adotta la carta d’identità elettronica (Cie). «A partire dal 1° settembre – fa sapere il sindaco Michele Leon –, ai residenti non sarà più rilasciata la carta d’identità cartacea. Il nuovo documento è valido in tutti i Paesi europei. L’iter di emissione è gestito dal Viminale: la Cie pertanto non sarà rilasciata a vista, ma a cura della Zecca dello Stato». Il documento sarà spedito all’indirizzo di residenza entro 6 giorni lavorativi. Potrà richiede ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Il Comune di San Giorgio della Richinvelda adotta la carta d’identità elettronica (Cie). «A partire dal 1° settembre – fa sapere il sindaco Michele Leon –, ai residenti non sarà più rilasciata la carta d’identità cartacea. Il nuovo documento è valido in tutti i Paesi europei. L’iter di emissione è gestito dal Viminale: la Cie pertanto non sarà rilasciata a vista, ma a cura della Zecca dello Stato». Il documento sarà spedito all’indirizzo di residenza entro 6 giorni lavorativi. Potrà richiederla chi ha la carta d’identità cartacea scaduta o in scadenza entro sei mesi, chi l’ha smarrita o deteriorata. All’appuntamento per il rilascio, da fissare con l’ufficio Anagrafe telefonando in municipio, si dovrà portare una fototessera, la carta regionale dei servizi e la ricevuta di versamento di 22,21 euro. La validità della Cie è di 10 anni.