Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Casa di riposo, dal Flora un gruppo di stagisti

SACILEStudenti del Flora di Pordenone in alternanza scuola-lavoro nella casa di riposo a Sacile con 86 ospiti: il direttore Rossano Maset ha rinnovato la convenzione sino al 2021. Il tirocinio non ha...

SACILE

Studenti del Flora di Pordenone in alternanza scuola-lavoro nella casa di riposo a Sacile con 86 ospiti: il direttore Rossano Maset ha rinnovato la convenzione sino al 2021. Il tirocinio non ha costi a carico del Comune: sarà per piccoli gruppi di ragazzi per qualche settimana. «Convenzione ampliata anche al centro semiresidenziale diurno di Sacile, che conta una trentina di ospiti – ha evidenziato Maset – L’esperienza si è dimostrata valida per i risultati raggiunti: non si tratta di ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SACILE

Studenti del Flora di Pordenone in alternanza scuola-lavoro nella casa di riposo a Sacile con 86 ospiti: il direttore Rossano Maset ha rinnovato la convenzione sino al 2021. Il tirocinio non ha costi a carico del Comune: sarà per piccoli gruppi di ragazzi per qualche settimana. «Convenzione ampliata anche al centro semiresidenziale diurno di Sacile, che conta una trentina di ospiti – ha evidenziato Maset – L’esperienza si è dimostrata valida per i risultati raggiunti: non si tratta di un rapporto di lavoro e gli studenti non potranno sostituire gli operatori. Saranno assicurati. Il tutor sarà l’assistente sociale Paola Peruzzetto».

Intanto un centinaio di anziani sono ancora in lista di attesa per l’accesso nella struttura di via Ettoreo. «La Regione dia risposte sull’ampliamento – sottolineano allo Spi-Cgil – La lista d’attesa è raddoppiata in dodici mesi». Servono 4 milioni di euro per aprire il cantiere e aggiungere un’ala. Osserva il sindacalista Nazario Mazzotti: «Molti anziani sacilesi sono ospitati nelle case di riposo di Aviano, Meduno, Spilimbergo, Cavasso Nuovo, e non solo». L’incontro con l’assessore regionale alla salute Riccardo Riccardi non ha sbloccato l’iter del progetto. «La Regione cosa intende fare a Sacile? Serve un’ala nuova per dare risposte alle richieste dei cittadini» incalza Mazzotti, osservando: «Anche il centro diurno è al completo». —

C.B.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI