Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Reliquia di padre Marco Il tour tocca la provincia

La reliquia di Padre Marco d’Aviano è stata onorata dalle suore elisabettine dell’ospedale di Pordenone in via del Traverso: tappe anche nella chiesa dell’ospedale Santa Maria degli Angeli, nel duomo...

La reliquia di Padre Marco d’Aviano è stata onorata dalle suore elisabettine dell’ospedale di Pordenone in via del Traverso: tappe anche nella chiesa dell’ospedale Santa Maria degli Angeli, nel duomo concattedrale, al santuario delle Grazie, nella chiesa del Cristo. Il Comitato per la santificazione del frate pordenonese ha in agenda anche la causa del Beato Odorico.

«Tappa a Villotta d’Aviano e al santuario sul Livenza della Santissima a Polcenigo con il Comitato per la causa del Beato Marco ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

La reliquia di Padre Marco d’Aviano è stata onorata dalle suore elisabettine dell’ospedale di Pordenone in via del Traverso: tappe anche nella chiesa dell’ospedale Santa Maria degli Angeli, nel duomo concattedrale, al santuario delle Grazie, nella chiesa del Cristo. Il Comitato per la santificazione del frate pordenonese ha in agenda anche la causa del Beato Odorico.

«Tappa a Villotta d’Aviano e al santuario sul Livenza della Santissima a Polcenigo con il Comitato per la causa del Beato Marco – ha dichiarato Walter Arzaretti –. La festa estiva del beato d’Europa ha toccato più volte la linea di confine della regione: a Gorizia con la reliquia, poi a Trieste nel santuario di Monte Grisa, Fusine e a Coccau. Il frate pordenonese è sepolto nella Kapuzinerkirche di Vienna, dove andremo da Pordenone e Udine in settembre, dal 9 al 14 con una prima visita a Praga per celebrare le radici boeme del Beato Odorico».

Dopo la tappa a Praga sarà la capitale del vecchio Impero austriaco l’obiettivo del pellegrinaggio. «Una messa sarà celebrata anche sul colle del Kahlenberg e nell’anniversario, il 12 settembre, della liberazione procurata da padre Marco dell’Europa invasa dai turchi Ottomani – ha anticipato Arzaretti –. A Vienna e Praga l’11 e il 13 settembre ci sarà lo storico Franco Cardini».

Le iscrizioni al pellegrinaggio si ricevono telefonando alla parrocchia del Beato Odorico allo 043443650. –

C. B.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI