Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La camera ardente di Aldo allestita nel suo locale

claut Un lutto ha colpito la comunità di Claut e dell’intera Valcellina: all’età di 68 anni è scomparso Aldo Bravin, storico gestore dell’albergo ristorante Vittoria. Bravin aveva ereditato l’attività...

claut

Un lutto ha colpito la comunità di Claut e dell’intera Valcellina: all’età di 68 anni è scomparso Aldo Bravin, storico gestore dell’albergo ristorante Vittoria. Bravin aveva ereditato l’attività dalla mamma Rosetta Martini: era stata lei ad avviare la locanda durante la Seconda guerra mondiale. Nella stessa locanda, verrà allestita la camera ardente, su disposizione del ristoratore.

Il Vittoria negli anni è diventato un luogo di aggregazione per la popolazione, ma anche un punto di rif ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

claut

Un lutto ha colpito la comunità di Claut e dell’intera Valcellina: all’età di 68 anni è scomparso Aldo Bravin, storico gestore dell’albergo ristorante Vittoria. Bravin aveva ereditato l’attività dalla mamma Rosetta Martini: era stata lei ad avviare la locanda durante la Seconda guerra mondiale. Nella stessa locanda, verrà allestita la camera ardente, su disposizione del ristoratore.

Il Vittoria negli anni è diventato un luogo di aggregazione per la popolazione, ma anche un punto di riferimento per i turisti che frequentano le vette del Parco naturale delle Dolomiti friulane. Il carattere affabile aveva permesso ad Aldo di creare forti legami con alcuni escursionisti danesi. Da questo rapporto personale è originato un notevole afflusso in paese di comitive nordiche.

Il ristoratore lascia la moglie Bertilla Barzan, per decenni responsabile dell’ufficio finanziario della Comunità montana del Friuli occidentale e ora funzionaria dell’Unione delle vallate e delle Dolomiti friulane di Maniago. I funerali saranno celebrati, alle 15 di domani, nella chiesa parrocchiale di Claut. Anche il sindaco Franco Bosio e diversi amministratori comunali si sono recati al Vittoria per esprimere cordoglio per la scomparsa di Bravin. —

F.F.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI