Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Scuolabus, confermata la gestione a Euro tours

sesto al reghenaLa giunta comunale di Sesto al Reghena ha stabilito che il servizio di trasporto scolastico continuerà a essere garantito dalla Euro tours di Mogliano Veneto, sino a sentenza del...

sesto al reghena

La giunta comunale di Sesto al Reghena ha stabilito che il servizio di trasporto scolastico continuerà a essere garantito dalla Euro tours di Mogliano Veneto, sino a sentenza del Consiglio di Stato, che ancora non si è pronunciato sulla sentenza del Tar che aveva dato ragione a due ditte a suo tempo escluse dalla gara d'appalto dal Comune. Impossibile, per l’esecutivo, attendere i tempi della giustizia amministrativa: ha preso la decisione della proroga «al fine di non determ ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

sesto al reghena

La giunta comunale di Sesto al Reghena ha stabilito che il servizio di trasporto scolastico continuerà a essere garantito dalla Euro tours di Mogliano Veneto, sino a sentenza del Consiglio di Stato, che ancora non si è pronunciato sulla sentenza del Tar che aveva dato ragione a due ditte a suo tempo escluse dalla gara d'appalto dal Comune. Impossibile, per l’esecutivo, attendere i tempi della giustizia amministrativa: ha preso la decisione della proroga «al fine di non determinare – come si legge nella delibera – un grave danno ai soggetti beneficiari del servizio», ossia gli alunni e le loro famiglie.

Lo scorso anno, per la prima volta, il Comune aveva deciso di appaltare il servizio scuolabus a una ditta specializzata. Ciò per effetto di tre pensionamenti di dipendenti. La base d'asta, per il servizio dallo scorso anno scolastico sino a quello 2020/2021, era di 772 mila euro più Iva al 10 per cento. Appalto aggiudicato alla Euro tours al prezzo di circa 563 mila euro. Il 7 settembre 2017, ditta e Comune avevano sottoscritto il processo verbale di consegna del servizio sotto riserva di legge, con motivazioni legate all'urgenza di attivarlo. A ottobre, era stato notificato il ricorso: Fdm tours di Fiume Veneto e Alibus international di Pordenone, che facevano parte di un'associazione temporanea di imprese esclusa dalla gara, chiedevano al Tar di annullare il primo verbale di gara, nonché l'atto di esclusione.

Con sentenza del 21 dicembre 2017, il Tar dava ragione alle due ditte: tutti gli atti di gara venivano annullati. Poche settimane dopo, valutati gli atti, la giunta aveva ritenuto di procedere con l'appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar. A oggi non risulta emessa la sentenza di secondo e ultimo grado. Invece, è imminente l'avvio del nuovo anno scolastico. Gli utenti interessati dal servizio scuolabus sono circa 250, il 43 per cento degli iscritti alle scuole sestensi. La giunta ha deliberato di continuare ad affidare il servizio, in attesa della sentenza del Consiglio di Stato, a Euro tours. —

A.S.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI