Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bambino cade dal balcone e fa un volo di tre metri: salvato dai pompieri

A Pordenone in via Mameli. Si è affacciato ed è finito sul balcone di sotto. Raggiunto e soccorso da vigili del fuoco e infermieri del 118

Pordenone, bambino cade dal balcone: salvato dai pompieri

PORDENONE. Un bambino, secondo le prime informazioni di 6 anni, è caduto dal balcone di casa, in una palazzina di via Mameli, finendo su quello sottostante dopo un volo di tre metri.

I parenti hanno subito dato l'allarme e sul posto si sono portati infermieri del 118, vigili del fuoco del comando provinciale e agenti della Squadra volante della Que ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Pordenone, bambino cade dal balcone: salvato dai pompieri

PORDENONE. Un bambino, secondo le prime informazioni di 6 anni, è caduto dal balcone di casa, in una palazzina di via Mameli, finendo su quello sottostante dopo un volo di tre metri.

I parenti hanno subito dato l'allarme e sul posto si sono portati infermieri del 118, vigili del fuoco del comando provinciale e agenti della Squadra volante della Questura.

Stando ai primi accertamenti, il bimbo, appartenente a una famiglia musulmana, si sarebbe affacciato e avrebbe perso l'equilibrio, cadendo di sotto.

Si affaccia dal balcone e cade per tre metri: salvato un bambino


L'alloggio di cui fa parte il balcone su cui il bimbo è precipitato era deserto.

I vigili del fuoco hanno, così, fatto salire il personale medico con l'autoscala fino al luogo in cui si trovava il piccolo, consentendo agli uomini del 118 di prestargli le prime cure.

Poi, quando si è capito che le condizioni del bambino non erano gravi, gli stessi pompieri, passando dall'abitazione di un vicino, sono riusciuti a braccia a trarlo in salvo. Ora il piccolo è ricoverato per accertamenti all'ospedale di Pordenone.

Rimasto sempre vigile, le sue condizioni non sono gravi e la mamma lo ha accompagnato, salendo con lui in ambulanza, al Santa Maria degli Angeli.

Via Mameli è stata chiusa al traffico durante tutte le operazioni di soccorso.

Sull'esatta dinamica dell'episodio proseguono gli accertamenti della squadra volante della Questura.

@RIPRODUZIONE RISERVATA