Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Piace anche il nuovo format «È meglio partire il sabato»

Markus Maurmair: «Aver ampliato il programma ha portato molti più visitatori» Bono e Altavilla: grazie a tutti i nostri collaboratori

VALVASONE ARZENE

Test superato per il nuovo format della rievocazione, che per la prima volta ha ampliato il programma, partendo a mezzogiorno del sabato il proprio programma.

«L’aver iniziato a mezzgiorno – ha commentato il sindaco di Valvasone Arzene Markus Maurmair – ha permesso che poi alle 18 ci fosse già pubblico come nelle domeniche pomeriggio delle edizioni passate. E poi il borgo ha registrato affluenza fino alla mezzanotte. Un Medioevo da incorniciare. Molti visitatori mi chiedono c ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VALVASONE ARZENE

Test superato per il nuovo format della rievocazione, che per la prima volta ha ampliato il programma, partendo a mezzogiorno del sabato il proprio programma.

«L’aver iniziato a mezzgiorno – ha commentato il sindaco di Valvasone Arzene Markus Maurmair – ha permesso che poi alle 18 ci fosse già pubblico come nelle domeniche pomeriggio delle edizioni passate. E poi il borgo ha registrato affluenza fino alla mezzanotte. Un Medioevo da incorniciare. Molti visitatori mi chiedono come sia possibile per un paese di qualche migliaia di abitanti realizzare un evento così complesso. Ciò ti riempie il cuore di soddisfazione. Un infinito plauso al Grup Artistic Furlan, ai volontari, alle decine di associazioni e istituzioni che collaborano in questa festa di fine estate».

L’allungamento del programma sarà riproposto pure il prossimo anno. «Il sabato pomeriggio è stato un esperimento pienamente riuscito – ha detto Sandra Bono, presidente del Grup Artistic Furlan –: abbiamo avuto una risposta di pubblico numeroso e costante e ciò ha reso fruibile ogni attività, che sicuramente ripeteremo negli anni a venire. Abbiamo ricevuto molti complimenti per la cura riservata agli allestimenti. Grazia al volontari».

Clou del programma la rappresentazione teatrale dedicata a Giovanna d’Arco. «Le sue parole hanno ammutolito il fragore della festa – ha sottolineato Luca Altavilla, direttore artistico della manifestazione –. Vedere il pubblico rapito dalla tragica vicenda della pulzella d’Orleans, ci ha fatto capire che la cura, la scelta di temi e testi importanti, sono stati apprezzati». —

D.F.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI