Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Via i tigli a Taiedo: partito l’abbattimento di circa cento alberi

CHIONSAvviato il taglio di circa cento tigli lungo l’asse viario principale di Taiedo. Scelta legata ai lavori di miglioramento della viabilità e delle fognature, ma sarebbe stato necessario, per...

CHIONS

Avviato il taglio di circa cento tigli lungo l’asse viario principale di Taiedo. Scelta legata ai lavori di miglioramento della viabilità e delle fognature, ma sarebbe stato necessario, per questo, abbattere soltanto pochi alberi.

Erano stati i cittadini, nel corso di due assemblee pubbliche di presentazione delle opere, lo scorso anno, a preferire che tutti venissero tagliati e sostituiti con una specie di tigli meno alta e invasiva. L’amministrazione ha così adeguato il progetto. «È g ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CHIONS

Avviato il taglio di circa cento tigli lungo l’asse viario principale di Taiedo. Scelta legata ai lavori di miglioramento della viabilità e delle fognature, ma sarebbe stato necessario, per questo, abbattere soltanto pochi alberi.

Erano stati i cittadini, nel corso di due assemblee pubbliche di presentazione delle opere, lo scorso anno, a preferire che tutti venissero tagliati e sostituiti con una specie di tigli meno alta e invasiva. L’amministrazione ha così adeguato il progetto. «È già iniziato il taglio lungo viale della Libertà – dice il sindaco –, togliendo quegli alberi che originariamente si prevedeva fossero gli unici a dover essere abbattuti per necessità, per procedere alla sostituzione delle condotte fognarie. Dai primi accertamenti, è stata confermata la necessità dell’abbattimento: rimuovendoli, si è notato che l’apparato radicale era superficiale e con un fortunale sarebbero potuti precipitare, pericolosamente, sulla carreggiata».

Il taglio proseguirà per il resto di viale della Libertà e lungo via Villafranca. Per consentire le operazioni, condotte dall’impresa Vidoni di Forgaria, da oggi a sabato, dalle 7 alle 12 e dalle 13 alle 18, un’ordinanza dipone la chiusura totale alla circolazione veicolare di viale Libertà, dal civico 9 sino all’intersezione con via Villafranca, e lungo quest’ultima sino all’incrocio con via Palmanova. Potranno passare frontisti, mezzi di soccorso, autobus di linea e scuolabus. Gli altri veicoli, negli orari di chiusura, dovranno deviare lungo le vie San Vito, monsignor Brovedani, Firenze e Cesena.

Sino al 21 dicembre è in vigore anche un’ordinanza che dispone il senso unico alternato lungo le due vie. Si tratta di lavori per 375 mila euro: la Vidoni, che si è aggiudicata l’appalto per 286 mila euro, oltre a tagliare gli alberi sistemerà percorsi ciclopedonali, carreggiata e tratti di fognature. Soltanto un’opposizione all’abbattimento dei tigli si era manifestata a inizio anno, con una lettera anonima: era stata segnalata ai carabinieri per un passaggio dai toni pesanti. –

A.S.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI