Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Aziende a caccia di affari d’oro con “Happy business to you”

Sesta edizione dell’evento riservato agli imprenditori che operano nel settore contract Si confronteranno con cinquanta operatori internazionali



Affari d’oro a Sacile con “Happy business to you”, la borsa del contract tricolore: da domani a palazzo Ragazzoni la tre giorni dedicata a progetti immobiliari internazionali, legno, arredo e dintorni. «Sarà una borsa degli affari». Lo ha dichiarato, ieri mattina in municipio a Sacile, Francesco Terrin, che coordina l’area marketing di Pordenone Fiere, l’ente presieduto da Renato Pujatti (bloccato da un imprevisto in autostrada, non ha potuto raggiungere Sacile). “Happy business to you”, eve ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter



Affari d’oro a Sacile con “Happy business to you”, la borsa del contract tricolore: da domani a palazzo Ragazzoni la tre giorni dedicata a progetti immobiliari internazionali, legno, arredo e dintorni. «Sarà una borsa degli affari». Lo ha dichiarato, ieri mattina in municipio a Sacile, Francesco Terrin, che coordina l’area marketing di Pordenone Fiere, l’ente presieduto da Renato Pujatti (bloccato da un imprevisto in autostrada, non ha potuto raggiungere Sacile). “Happy business to you”, evento riservato agli imprenditori italiani che operano su mercati internazionali con progetti chiavi in mano, ha raggiunto la sesta edizione e per il secondo anno è ospitato a Sacile. I risultati si contano in euro: commessa da un milione per un’azienda locale negli anni scorsi e altri 200 mila per illuminare un ristorante con luci artigianali made in Friuli Venezia Giulia. Circa trenta le aziende italiane di arredamento e design, complementi, forniture, arredo urbano, mobili per esterni, wellness e sistemi per l’ufficio con sede in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Piemonte, Lombardia presenti. Si confronteranno con 50 operatori internazionali selezionati e coordinati dall’agenzia Ice Ita: general contractor, interior designer e distributori in arrivo da Usa, Canada, Svezia, Estonia, Regno Unito, Libano, Russia, Sudafrica, Finlandia ed Emirati Arabi. «Tre giornate di opportunità e incontri in azienda, con l’eccellente accoglienza garantita da Sacile»: lo ha detto Terrin al sindaco Carlo Spagnol e a Claudio Mazzon ed Evelyn Marchesin del Cluster.

Gli operatori internazionali, grazie al contributo di Ita, potranno incontrare, conoscere e concludere accordi con gli imprenditori italiani del settore contract. Si tratta di progetti e forniture per alberghi, complessi residenziali, navi, centri congressi, sale di teatro e cinema, spazi museali, aeroporti, ospedali, oppure strutture di comunità. Partner di Pordenone Fiere è il Cluster arredo casa Fvg. Collabora Concentro, azienda della Camera di commercio di Pordenone. A palazzo Ragazzoni una rete di imprese con sei aziende del Distretto del mobile pordenonese e della sedia di Manzano.—