Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Per le industrie si poteva puntare sulla Pontebbana

Secondo molti cittadini, prima ancora dell’aggravarsi della questione legata agli espropri di Prà di Risi, lo sviluppo industriale del comune di Zoppola sarebbe dovuto passare dalla riqualificazione...

Secondo molti cittadini, prima ancora dell’aggravarsi della questione legata agli espropri di Prà di Risi, lo sviluppo industriale del comune di Zoppola sarebbe dovuto passare dalla riqualificazione dell’asse della Pontebbana. Una possibilità che ci sarebbe stata, alla fine degli anni Novanta, in seguito all’interessamento di una cordata di imprenditori, ma che sarebbe stata scartata dal Comune. Ora, il nuovo sito produttivo rischia di incidere pesantemente sul futuro a medio termine di un t ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Secondo molti cittadini, prima ancora dell’aggravarsi della questione legata agli espropri di Prà di Risi, lo sviluppo industriale del comune di Zoppola sarebbe dovuto passare dalla riqualificazione dell’asse della Pontebbana. Una possibilità che ci sarebbe stata, alla fine degli anni Novanta, in seguito all’interessamento di una cordata di imprenditori, ma che sarebbe stata scartata dal Comune. Ora, il nuovo sito produttivo rischia di incidere pesantemente sul futuro a medio termine di un territorio colpito più duramente di altri dalla crisi economica, nel Friuli occidentale (basti pensare alla chiusura dell’Ideal Standard).