Reggie Jackson, da Pordenone all’Nba

Figlio di un militare della base di Aviano, il play-guardia 21enne è stato la prima scelta degli Oklahoma City Thunder

    PORDENONE

    Un pordenonese giocherà nel prossimo campionato Nba, la culla del basket americano, punto di riferimento di tutto il mondo cestistico internazionale. Si chiama Reggie Jackson, 21 anni, ed è tra le prime scelte della prossima stagione. E’ nato a Pordenone, grazie al padre militare alla base di Aviano. Per questo motivo nella carta d'identità di Reggie la città natale è proprio Pordenone, Italy, dove ha vissuto per breve tempo, prima di trasferirsi negli States.

    Entrato nella squadra del Boston college, Jackson è stato la prima scelta per quanto riguarda gli Oklahoma City Thunder. Sì, perchè nell'Nba funziona così: le squadre che compongono il campionato si spartiscono a turno i migliori giocatori sul mercato. La prima squadra si aggiudica così il cestista considerato il più forte, e via di seguito. Reggie Jackson, in questo caso, è stato la scelta numero 24 in assoluto, la prima per Oklahoma. Le nuove leve vengono solitamente individuate nei college, primo vero trampolino di lancio. Di lui si dice sia un grande prospetto: dalla sua ha grande velocità, doti atletiche e un primo passo immarcabile. Eclettico, è in grado di giocare sia da guardia che da playmaker, anche se le sue caratteristiche farebbero propendere maggiormente per il primo ruolo. E' stato premiato anche come giocatore dell’anno nella sua high school, l'istituto superiore che ha frequentato in Colorado.

    Per gli appassionati di questo sport, dal prossimo campionato Nba il cestista pordenonese lo si potrà vedere a fianco di Kevin Durant, una delle stelle del basket americano, punta di diamante anche nella squadra del Dream team agli ultimi mondiali. Di lui si può leggere in vari siti internet specializzati tutti commenti lusinghieri per i suoi continui miglioramenti. Il suo è un nome abbastanza nuovo, salito alla ribalta grazie alla grande stagione disputata a Boston College. Rispetto alla scorsa stagione infatti, Jackson è progredito sensibilmente incrementando le statistiche e giocando con molta più responsabilità in campo. Di Reggie Jackson, probabilmente, si sentirà parlare ancora a lungo. (l.v.)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    17 luglio 2011
    Casa di Vita

    Il menu di Pasqua di Casa di vita

    Altri contenuti di Sport

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ