Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Gori wines, il trionfo arriva al tie-break Conquistata la A2

Storico traguardo per la squadra di Prata guidata da Sturam Nel quinto set non c’è storia, punto decisivo di Deltchev

CAMPEGINE. La Gori wines Prata è promossa in serie A2. Per la prima volta nella storia del volley provinciale maschile una squadra del Pordenonese ottiene sul campo la promozione in questa categoria. In passato era accaduto che la Casagrande Sacile sfiorasse lo scudetto femminile o che si sognassero grandi traguardi, negli anni 80, con il Fontanafredda in A1 e la Pallavolo Pordenone in A2. Ma quella della Gori wines è un’altra storia. Dai campi di Buia, contro il quale 7 anni fa conquistò la ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAMPEGINE. La Gori wines Prata è promossa in serie A2. Per la prima volta nella storia del volley provinciale maschile una squadra del Pordenonese ottiene sul campo la promozione in questa categoria. In passato era accaduto che la Casagrande Sacile sfiorasse lo scudetto femminile o che si sognassero grandi traguardi, negli anni 80, con il Fontanafredda in A1 e la Pallavolo Pordenone in A2. Ma quella della Gori wines è un’altra storia. Dai campi di Buia, contro il quale 7 anni fa conquistò la serie B2 vincendo i play-off di serie C nella palestra delle scuole medie, dove ci si sedeva per terra, al moderno PalaPrata e agli impianti del prossimo anno come quelli di Spoleto, Gioia del Colle, Tuscania, Roma. Dal Tagliamento al Tevere. La dirigenza voleva vincere sul campo, un concetto che sarà anche passato di moda, ma che se applicato diventa una magia. Come ieri.

Il Prata disputa un grande primo set, approfittando di alcuni errori avversari: 16-21 dopo il muro di Rampin e Della Corte. Arriva il punto del 21-25. Nel secondo troppi errori e un approccio sbagliato favoriscono il pareggio del Campegine: 25-18. Terzo set immenso del Prata, che parte male (6-4), ma passa avanti grazie ai due muri di Rampin, 10-11. Il capolavoro giunge sul 17-19. Al turno di battuta c’è Caldrean. Arrivano i punti di Saraceni, due ace di Calderan, due punti di Della Corte: 17-25. Prata avanti nei set 1-2. Quarto parziale inguardabile (25-19), si va al quinto. Sulle spalle della Gori soffia il vento dell’impresa. Dal 2-3 è un monologo: prima Della Corte (2-3), poi due muri di Rampin (2-5) scavano un solco. Invasione di Campegine (2-7), punto in bagher di Deltchev: 2-8 al cambio di campo. Arrivano altri due muri di Rampin, sempre su battuta di Saraceni. Muro di Tassan, che si aggiunge ai 5 di Rampin al tie-break: 3-12. Ancora muro di Tassan: 4-14. Ci sono 10 match point per la serie A2 dopo 7 muri. Sul 6-14 Deltchev schiaccia il pallone, la difesa non trattiene, la palla finisce fuori dalla parte opposta. È il punto del 6-15 e 2 set 3 finale. La Gori Wines è promossa in serie A2.

©RIPRODUZIONE RISERVATA