Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il clima è ideale e nei cieli della Carnia si scatenano i campioni del volo

La quarta task delle premondiali va all’austriaco Ruhmer seguito dal campione iridato Banes e Weissenberger Oggi sarà ancora spettacolo

TOLMEZZO

Quarta task ieri in Carnia per i “Preworlds” di deltaplano in corso in queste giornate con base operativa a Tolmezzo. La prova è iniziata dal monte Valsecca a Ravascletto, a 1880 metri di altitudine, e ha potuto contare su condizioni atmosferiche ideali: il vento leggero, seppur molto caldo, ha accompagnato i deltaplanisti lungo i 155,9 chilometri previsti nella giornata di ieri.

Dopo la prima boa virtualmente posizionata sopra Treppo Carnico, i 120 piloti hanno sorvolato i cieli del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TOLMEZZO

Quarta task ieri in Carnia per i “Preworlds” di deltaplano in corso in queste giornate con base operativa a Tolmezzo. La prova è iniziata dal monte Valsecca a Ravascletto, a 1880 metri di altitudine, e ha potuto contare su condizioni atmosferiche ideali: il vento leggero, seppur molto caldo, ha accompagnato i deltaplanisti lungo i 155,9 chilometri previsti nella giornata di ieri.

Dopo la prima boa virtualmente posizionata sopra Treppo Carnico, i 120 piloti hanno sorvolato i cieli dell’Austria nelle zone di Emberger Alm, Lienz e Feistritz An Der Gail per poi fare ritorno verso l’Italia atterrando nella zona di Camporosso, vicino a Tarvisio. Il primo ad attraversare la linea del traguardo dopo sole 2 ore e 58 minuti è stato Manfred Ruhmer, austriaco residente da anni sul lago Maggiore, seguito dal campione del mondo in carica Petr Banes e da Tom Weissenberger, entrambi atterrati con pochi secondi di distacco; l’italiano Christian Ciech è rimasto fuori dal podio di giornata per un soffio. La giornata ha purtroppo registrato anche un piccolo incidente che ha riguardato un pilota in fase di atterraggio: fortunatamente, non ci sono state gravi conseguenze per l'atleta e il soccorso ha funzionato nel modo migliore. In serata, dopo la premiazione della manche, si è svolta la cena dei piloti al villaggio Delta, in piazza XX settembre a Tolmezzo. Oggi i preworlds ripartono, e lo staff di gara si è riservato di decidere oggi il percorso da proporre ai piloti: i siti possibili che non sono ancora stati utilizzati sono passo Pura ad Ampezzo, Candaglia ad Aviano, Kobala, Lijak e Kovk in Slovenia. Le prove sono iniziate lo scorso fine settimana e rappresentano la preparazione per i mondiali di deltaplano ufficiali che si svolgeranno il prossimo anno sempre in Carnia: le prime quattro task hanno potuto contare sulle buone condizioni atmosferiche e soltanto nella giornata di lunedì non è stato possibile effettuare una task le incertezza meteo. —

Piero Cargnelutti