Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cda, il nuovo tecnico Guidetti si presenta: «Ripagherò la fiducia della società»

L’allenatore ha preso il posto di Castegnaro. Patron De Paoli: «C’è tanta voglia di cominciare e vogliamo ancora una volta essere protagonisti»

TALMASSONS

«La prima impressione è stata molto positiva, mi sono sentito subito a casa, l’energia e il calore di tutte le persone e di tutti gli imprenditori che sentono Talmassons come qualcosa di grande e comune è veramente forte. Sono sicuro che le stesse giocatrici, con le quali ho parlato durante la serata, abbiano percepito la fiducia e il sostegno che Cda Talmassons ci ha offerto e che cercheremo di ripagare». Queste le prime parole di Ettore Guidetti, il nuovo allenatore della Cda che ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TALMASSONS

«La prima impressione è stata molto positiva, mi sono sentito subito a casa, l’energia e il calore di tutte le persone e di tutti gli imprenditori che sentono Talmassons come qualcosa di grande e comune è veramente forte. Sono sicuro che le stesse giocatrici, con le quali ho parlato durante la serata, abbiano percepito la fiducia e il sostegno che Cda Talmassons ci ha offerto e che cercheremo di ripagare». Queste le prime parole di Ettore Guidetti, il nuovo allenatore della Cda che oggi, con un po’ di ritardo rispetto alle altre formazioni, inizierà la preparazione in vista della prossima stagione di B1. Il tecnico emiliano, il cui arrivo a Talmassons al posto di Stefano Castegnaro, con il quale si è chiusa la collaborazione dopo sei anni, è stato annunciato meno di una settimana fa, è stato presentato nella sede del main sponsor Cda alla presenza delle atlete, del sindaco Fabrizio Pitton e del presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin.

«È stata una bella serata – ha commentato il presidente del sodalizio, Gianni De Paoli – finalmente in un clima sereno e positivo dove tecnici e atlete hanno avuto modo di conoscersi». Le prime sensazioni relative al gruppo, che non nasconde la volontà di conquistare, al terzo tentativo, al serie A2, sono positive per il numero uno della società: «Vedo nelle ragazze tanta voglia di iniziare una stagione da protagoniste, guidate da un tecnico preparato e attento alle relazioni e che punta molto sulle motivazioni e il coinvolgimento di tutto il gruppo». Ad affiancare Guidetti in questa avventura saranno Roberta Peressin, al suo quinto anno come responsabile scout della squadra, e da Simone Codarin. Nel corso della serata il nuovo allenatore ha ringraziato la società e i padroni di casa Fabrizio e Ambrogio Cattelan per l’accoglienza. La Cda esordirà in campionato il 14 ottobre, in casa, contro la Walliance Ata Trento. —

Alessia Pittoni