Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Luca Toffolo e Irene Biasio un week-end da ricordare

36º assoluto e secondo di classe N2 a bordo di una Peugeot 106: è un grande rally del Friuli Venezia Giulia quello corso da Luca Toffolo e Irene Biasio, rispettivamente pilota e navigatrice classe...

36º assoluto e secondo di classe N2 a bordo di una Peugeot 106: è un grande rally del Friuli Venezia Giulia quello corso da Luca Toffolo e Irene Biasio, rispettivamente pilota e navigatrice classe 1999 e 1995 di San Quirino e Cordenons. Con una gara intelligente la coppia scala 11 posizioni nella “generale” nella due giorni di gara e per lui è un weekend da ricordare. È quarto di N2 e 43º assoluto il palmarino Simone Cossettini (classe ’95) assieme all’esperto (’79) Luca Revelant (friulano) ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

36º assoluto e secondo di classe N2 a bordo di una Peugeot 106: è un grande rally del Friuli Venezia Giulia quello corso da Luca Toffolo e Irene Biasio, rispettivamente pilota e navigatrice classe 1999 e 1995 di San Quirino e Cordenons. Con una gara intelligente la coppia scala 11 posizioni nella “generale” nella due giorni di gara e per lui è un weekend da ricordare. È quarto di N2 e 43º assoluto il palmarino Simone Cossettini (classe ’95) assieme all’esperto (’79) Luca Revelant (friulano) su Peugeot 106 mentre è primo di N1 oltre a 63º assoluto Alex Santellani, driver del ’96 di Moggio (navigato dal classe ’93 Paolo Saccavini di Verzegnis). Ritirati gli altri giovani: Marco Guerra (’97) di Cividale (su Peugeot 208 R2), l’udinese Davide Vigna (Renault Clio Rs) e il friulano Edoardo De Antoni (Suzuki Swift). —

A.BER.