Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tutto l’orgoglio della Vivarina Il sindaco felice: «In paese la passione dei vecchi tempi»

VIVARODebutto molto convincente della Vivarina, la squadra nata dopo la rifondazione del calcio nel paese di Vivaro, che ha preso del Vibate. La Vivarina nasce attraverso la passione di alcuni...

VIVARO

Debutto molto convincente della Vivarina, la squadra nata dopo la rifondazione del calcio nel paese di Vivaro, che ha preso del Vibate. La Vivarina nasce attraverso la passione di alcuni appassionati da sempre inseriti nel mondo del pallone, che con il trascorrere del tempo avevano abbandonato questo settore. Ora però sono tornati e hanno affidato a Silvano Dalla Libera il ruolo di presidente.

A veicolare la rifondazione di questo importante settore della vita sociale del paese ha cont ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIVARO

Debutto molto convincente della Vivarina, la squadra nata dopo la rifondazione del calcio nel paese di Vivaro, che ha preso del Vibate. La Vivarina nasce attraverso la passione di alcuni appassionati da sempre inseriti nel mondo del pallone, che con il trascorrere del tempo avevano abbandonato questo settore. Ora però sono tornati e hanno affidato a Silvano Dalla Libera il ruolo di presidente.

A veicolare la rifondazione di questo importante settore della vita sociale del paese ha contribuito il sindaco di Vivaro, Mauro Candido. Domenica il primo cittadino era presente al debutto assoluto della nuova compagine, capace di attirare per la gara di coppa Regione di Terza con la Real Castellana il pubblico delle grandi occasioni. «Finalmente si respira calcio – ha detto il sindaco –, domenica mi sono proprio divertito. A Vivaro c’era l'atmosfera dei tempi migliori. Il pallone costituisce un fenomeno di enorme richiamo per questa popolazione e soprattutto per i nostri ragazzi». Il nome Vivarina racchiude le istanze del tifo di tutto il comune e identifica gli appassionati di calcio del paese, comprese le frazioni di Tesis e Basaldella, località che ospita il campo sportivo, con spogliatoi rinnovati, angolo bar e servizi. A ispirare nel nome la dirigenza è stata una strada. La Vivarina, appunto. —