Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Vittore passa dalla Sanvitese alla guida del Portogruaro

PortogruaroIl Portogruaro ha ingaggiato Giuseppe “Pino” Vittore come nuovo allenatore. La formazione granata, che nella stagione entrante militerà nel girone D della Promozione veneta, aveva da poco...

Portogruaro

Il Portogruaro ha ingaggiato Giuseppe “Pino” Vittore come nuovo allenatore. La formazione granata, che nella stagione entrante militerà nel girone D della Promozione veneta, aveva da poco chiuso i rapporti con il tecnico Giancarlo Maggio, che non condivideva più alcune scelte della società come la gestione del gruppo all’interno degli spazi d’allenamento.

La scelta del nuovo trainer è così ricaduta su Vittore, uno dei tecnici dal curriculum più importante della nostra regione, che ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Portogruaro

Il Portogruaro ha ingaggiato Giuseppe “Pino” Vittore come nuovo allenatore. La formazione granata, che nella stagione entrante militerà nel girone D della Promozione veneta, aveva da poco chiuso i rapporti con il tecnico Giancarlo Maggio, che non condivideva più alcune scelte della società come la gestione del gruppo all’interno degli spazi d’allenamento.

La scelta del nuovo trainer è così ricaduta su Vittore, uno dei tecnici dal curriculum più importante della nostra regione, che ha guidato in passato, tra le altre, Chions, Torviscosa e Ciarlins/Muzane e che aveva iniziato la preparazione, un mese fa circa, alla guida della Sanvitese, squadra in cui ha iniziato ad allenare e al cui club ha rassegnato le dimissioni la scorsa settimana. Una scelta arrivata perché Vittore aveva chiesto ai biancorossi un intervento sul mercato per ritoccare un gruppo giovane, allontanandosi dall'obiettivo scelto di comune accordo con la società di crescere soprattutto i talenti del proprio vivaio. —