Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Giro del Fvg, prima tappa da Fagagna a Spilimbergo al via anche “Gibo” Simoni

Ci sarà anche Gilberto Simoni oggi a Fagagna alla partenza della prima tappa del 54º Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia. La presenza del popolare “Gibo”, che vinse il...

Ci sarà anche Gilberto Simoni oggi a Fagagna alla partenza della prima tappa del 54º Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia. La presenza del popolare “Gibo”, che vinse il Giro Fvg nel 1991, con un duello all’ultimo colpo di pedale sul Matajur con Marco Pantani, e nel 1993, e che che nel 2003 domò per primo lo Zoncolan, darà una motivazione ulteriore ai partecipanti.

La carovana, composta da ventisette squadre con 180 corridori, metà dei quali stranieri, scatterà a ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Ci sarà anche Gilberto Simoni oggi a Fagagna alla partenza della prima tappa del 54º Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia. La presenza del popolare “Gibo”, che vinse il Giro Fvg nel 1991, con un duello all’ultimo colpo di pedale sul Matajur con Marco Pantani, e nel 1993, e che che nel 2003 domò per primo lo Zoncolan, darà una motivazione ulteriore ai partecipanti.

La carovana, composta da ventisette squadre con 180 corridori, metà dei quali stranieri, scatterà alle 12.30 dalla piazza Unità d’Italia, la stessa sede che domenica ha ospitato la classica Corsa degli Asini, per scendere verso Moruzzo e Martignacco per poi risalire verso San Daniele, il lago di Cornino, la salita a Pinzano e l’attraversamento della Provincia di Pordenone, toccando i territori di Maniago (attorno alle 14), Vajont, San Quirino, Cordenons, Pordenone (circa alle 14.45), Corva, Azzano Decimo, Zoppola, Rauscedo, fino a concludere con un circuito tra Tauriano, Istrago e Spilimbergo.

Proprio nella città dei mosaici, poco dopo le 16 di oggi, è previsto l’arrivo dei primi corridori, che si sfideranno fino al traguardo di piazza Duomo. L’ultimo strappetto di 200 metri da percorrere per raggiungere sul ciotolato della piazza spilimberghese potrebbe riservare sorprese in dirittura d’arrivo. —

F.T.