Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Terminati i lavori della pista il 27º meeting di Majano può tornare a casa propria

majanoIl 27º meeting internazionale cadetti-ragazzi di atletica Città di Majano-11° memorial Antonio Comelli si disputerà domani sulla nuova pista del comunale Arturo Verza i cui lavori di...

majano

Il 27º meeting internazionale cadetti-ragazzi di atletica Città di Majano-11° memorial Antonio Comelli si disputerà domani sulla nuova pista del comunale Arturo Verza i cui lavori di rifacimento sono finalmente terminati. Un ritorno a casa dopo che l’anno scorso la rassegna fu allestita a Gemona e che finora ha fatto penare non poco sia l’amministrazione comunale che gli organizzatori della Libertas Majano con in testa il presidente Stefano Roja. Sul rinnovato impianto si sfideranno 24 ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

majano

Il 27º meeting internazionale cadetti-ragazzi di atletica Città di Majano-11° memorial Antonio Comelli si disputerà domani sulla nuova pista del comunale Arturo Verza i cui lavori di rifacimento sono finalmente terminati. Un ritorno a casa dopo che l’anno scorso la rassegna fu allestita a Gemona e che finora ha fatto penare non poco sia l’amministrazione comunale che gli organizzatori della Libertas Majano con in testa il presidente Stefano Roja. Sul rinnovato impianto si sfideranno 24 squadre ovvero nove rappresentative straniere (Austria, Slovenia, Croazia, Polonia, Ungheria, Cechia, Serbia, Romania e San Marino) e 15 italiane tra cui una regionale e quattro provinciali.

Per la prima volta il Fvg schiera una propria formazione con ottime chance di affermarsi e interrompere la leadership di quelle nazionali di Budapest e regionali delle Marche, quest’ultima vincitrice nel 2017 davanti a Padova e Serbia. Da evidenziare che la compagine è stata selezionata dal fiduciario tecnico regionale Paolo Camossi in sintonia con quelli provinciali Stefano Lubiana (Trieste), Francesco Comuzzo (Udine), Rudi Trost (Pordenone) e Alessandro Brondani (Gorizia). Tra le punte della compagine Fvg figurano gli udinesi Alessandro Feruglio (peso) e Alberto Nonino (alto), la carnica Elisa Gartan (1.000), il moggese Claudio Pugnetti (giavellotto), i grionesi Simone Coren e Alice Beltramini (sprint), l’udinese Beatrice Vattolo (600) e la majanese Sara Marcuzzi (vortex). Il memorial Comelli sarà assegnato a due atleti affermati in forza all’Atletica Brugnera:l’astista allieva Rebecca De Martin (Tricolore indoor under 20) e il giavellottista cadetto Michele Fina (personale di 66,56) allenati rispettivamente da Claudio Agnolet e da Carlo Sonego.

Unico nel suo genere, il meeting di Majano riserva anche uno spazio agli atleti diversamente abili per i quali è prevista una corsetta su 50 metri. Alle 13 cerimonia d’apertura e sfilata delle rappresentative. —

Vincenzo Mazzei