Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Insieme non si nasconde «Lavoro ed entusiasmo per “riprenderci” la B2»

Insieme per Pordenone vuole ritornare in serie B2. È ufficialmente cominciata la stagione. Da una settimana, con il saluto della presidente Giovanna Della Barbara, ha preso il via la preparazione in...





Insieme per Pordenone vuole ritornare in serie B2. È ufficialmente cominciata la stagione. Da una settimana, con il saluto della presidente Giovanna Della Barbara, ha preso il via la preparazione in vista del campionato di serie C, la massima competizione regionale, previsto per la metà di ottobre. La squadra agli ordini del tecnico Alessandro Martin, alla sua prima grande esperienza da head coach, si è ritrovata questa settimana. I primi compiti sono di natura fisica, si parte con pesi, ril ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter





Insieme per Pordenone vuole ritornare in serie B2. È ufficialmente cominciata la stagione. Da una settimana, con il saluto della presidente Giovanna Della Barbara, ha preso il via la preparazione in vista del campionato di serie C, la massima competizione regionale, previsto per la metà di ottobre. La squadra agli ordini del tecnico Alessandro Martin, alla sua prima grande esperienza da head coach, si è ritrovata questa settimana. I primi compiti sono di natura fisica, si parte con pesi, rilevazioni, valutazioni posturali, la prossima settimana si introdurrà anche la palla per iniziare a prendere confidenza e costruire il nuovo assetto. Si comincerà gradualmente per poi intensificare gli allenamenti per farsi trovare pronti per l’inizio del campionato.

«Finalmente abbiamo ricominciato – commenta Federica Babuin, ds e libero della squadra –. Ho visto entusiasmo e voglia di iniziare nelle ragazze. Stesso discorso per lo staff. Speriamo di lavorare bene, di creare un bel gruppo e, soprattutto, di divertirci». Anche il settore giovanile di Casa Insieme ha ripreso la preparazione fisica. Nella palestra di Borgomeduna le ragazze dell’under 16 e della Prima divisione femminile, guidate da Enrico Fontana e Sara Roman, hanno sostenuto le prime sedute di allenamento, mentre i ragazzi del 2002-2004 di Antonio Cornacchia da domenica, per una settimana, sono in ritiro a Forni di Sopra, per prepararsi al meglio alla nuova avventura che li vedrà di scena, oltre che nel campionato regionale under 16, anche nel campionato regionale di serie D. L’inizio della stagione è previsto a metà di ottobre, con l’inizio dei quattro i campionati, ma in campo si percepisce già grande determinazione. A confermarlo le parole della presidente. «Nelle ragazze c’è voglia di lavorare al massimo, e questo non può che essere un valore aggiunto per raggiungere risultati importanti. Gli obiettivi? Chiaramente, l’obiettivo è far crescere i nostri atleti sia dal punto di vista umano che pallavolistico, non dimenticando mai i valori fondamentali della società».