Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Paluzza senza brillare tiene a distanza il Lauco

TOLMEZZOGiornata interlocutoria l’ottava di ritorno per le contemporanee vittorie delle squadre ai primi tre posti, a cominciare dalla solitaria capolista Paluzza, che vince ma non stravince con il...

TOLMEZZO

Giornata interlocutoria l’ottava di ritorno per le contemporanee vittorie delle squadre ai primi tre posti, a cominciare dalla solitaria capolista Paluzza, che vince ma non stravince con il volenteroso e orgoglioso fanalino Comeglians, ko per i gol di Luca Zammarchi e Patrick Di Centa.

Nell’anticipo di Bordano, il Lauco rimonta la squadra di casa con un devastante Manuel Costa (capocannoniere del girone con 20 reti), quindi il Sappada a Pesariis incassa lo svantaggio dopo soli 3’di Ca ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TOLMEZZO

Giornata interlocutoria l’ottava di ritorno per le contemporanee vittorie delle squadre ai primi tre posti, a cominciare dalla solitaria capolista Paluzza, che vince ma non stravince con il volenteroso e orgoglioso fanalino Comeglians, ko per i gol di Luca Zammarchi e Patrick Di Centa.

Nell’anticipo di Bordano, il Lauco rimonta la squadra di casa con un devastante Manuel Costa (capocannoniere del girone con 20 reti), quindi il Sappada a Pesariis incassa lo svantaggio dopo soli 3’di Cattarinussi quindi la rimonta prende corpo nella ripresa con Daniel Pontil Fabbro ed il gol partita di Riccardo Puntil.

Al “Pivotti” di Enemonzo, l’Edera vince il sentito derby con l’Ampezzo col tridente De Caneva-Zanier-Chiaruttini; per gli ospiti gol della bandiera del giovane fornese Sala. Dopo il rocambolesco pari casalingo con il Bordano del passato turno, la giovane Viola trova disco rosso contro il Val Resia dell’ex mister Angeli e la sconfitta porta i cavazzini a 8 punti dal terzo posto, quindi sogni di promozione addio. Colpaccio della Delizia a Moggio con la performance del “senatore” Manuel Spangaro assieme a capitan Steffan e Igor Coradazzi. —

R.D.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI