Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Alexandra, avvio trattenuto con la palla: oggi si giocherà la finale ai campionati iridati

SOFIAAlexandra Agiurgiuculese ha iniziato il campionato del mondo di ginnastica ritmica in Bulgaria mettendo a segno un buon 18.300 al cerchio, l’unico attrezzo con il quale si è esibita nella...

SOFIA

Alexandra Agiurgiuculese ha iniziato il campionato del mondo di ginnastica ritmica in Bulgaria mettendo a segno un buon 18.300 al cerchio, l’unico attrezzo con il quale si è esibita nella giornata d’esordio, che ha visto in pedana metà atlete al cerchio e metà alla palla. Il punteggio ottenuto dalla stella dell’Asu Udine le è valso il settimo posto provvisorio ma l’accesso alla finale sarà deciso solo oggi, quando si esibiranno al cerchio le atlete che oggi sono scese in pedana nella sp ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SOFIA

Alexandra Agiurgiuculese ha iniziato il campionato del mondo di ginnastica ritmica in Bulgaria mettendo a segno un buon 18.300 al cerchio, l’unico attrezzo con il quale si è esibita nella giornata d’esordio, che ha visto in pedana metà atlete al cerchio e metà alla palla. Il punteggio ottenuto dalla stella dell’Asu Udine le è valso il settimo posto provvisorio ma l’accesso alla finale sarà deciso solo oggi, quando si esibiranno al cerchio le atlete che oggi sono scese in pedana nella specialità della palla, fra cui le fuoriclasse russe.

Al di là dell’accesso o meno alla finale d’attrezzo, dopo la prima giornata Alex si trova al 13º posto nell’all around. Il punteggio raggiunto in questa prima rotazione, infatti, si aggiungerà a quelli che otterrà alla palla, alle clavette e al nastro e la somma dei tre migliori punteggi permetterà di elaborare la classifica generale: le migliori ventiquattro, venerdì, lotteranno la finale dell’all around che assegnerà il titolo di campionessa del mondo 2018.

«È stata un po’ trattenuta – ha detto l’allenatrice Spela Dragas – e ha messo tutte le proprie forze e tutta la concentrazione nei singoli movimenti. Serviranno altre due buone esecuzioni per sperare».

Uno degli obiettivi di Agiurgiuculese è proprio quello di entrare fra le prime 24 e, dopo la prima giornata, il traguardo può essere ancora raggiunto. Oggi Alex sarà di nuovo in pedana al cerchio cercando di avvicinare il più possibile le “terribili” russe Soldatova e Dina e Arina Averina, saldamente al comando della classifica. Ottimo l’esordio dell’altra azzurra Milena Baldassarri, autrice di un 18.800 al cerchio che la mantiene in lizza per la finale d’attrezzo (al momento è quarta) e ottava nell’all around. 14ª Alessia Russo con 16.900. I piazzamenti nell’all around permetteranno anche di stilare la classifica per nazionali con l’Italia che, per la prima volta nella sua storia, potrebbe ambire a una posizione di prestigio a livello internazionale. —

Alessia Pittoni