Quotidiani locali

Udine, i capolavori di Schubert e Mahler con l'Accademia Ricci

Appuntamento di grande rilievo internazionale all’Accademia di studi pianistici Antonio Ricci di Udine, sabato 18 febbraio alle 17.30 a palazzo Antonini a Udine

Appuntamento di grande rilievo internazionale all’Accademia di studi pianistici Antonio Ricci di Udine, sabato 18 febbraio alle 17.30 a palazzo Antonini a Udine, sede dell’ateneo friulano: in collaborazione con l’Università di Udine, la Kunstuniversität di Graz, il Forum Austriaco di cultura e l’associazione Biblioteca Austriaca - con il particolare sostegno della Regione Fvg e della Fondazione Friuli - si terrà una conferenza-concerto incentrata sul mondo viennese da Franz Schubert a Gustav Mahler, ultimo rappresentante musicale della Felix Austria.

Ospiti d’eccezione saranno il musicologo Harald Haslmayr, il mezzosoprano Sabina Willeit (nella foto)e il pianista Giorgio Fasciolo. Harald Haslmayr è docente all’Università di Graz, molto noto per i suoi scritti legati al classicismo viennese (tra cui una monografia su Joseph Haydn) e all’area danubiana e per gli interventi musicologici al Festival di Salisburgo, all’Orf e alle Accademie di Vienna, Praga e Budapest. Sabina Willeit, nata da una famiglia ladina, ha studiato al Conservatorio di musica di Bolzano e all’Accademia Rossiniana di Pesaro.

Ha vinto il prestigioso concorso As.Li.Co. di Milano e si perfeziona con il grande cantante Beniamino Prior. Il suo repertorio operistico spazia da Mozart a Stravinskij e ha cantato con la direzione di grandi artisti quali Zubin Metha, Gustav Kuhn, Alberto Zedda. Svolge un’intensa attività concertistica come liederista, con un repertorio da Schubert a Berg, tra cui si annovera il successo ottenuto con i Lieder di Wagner per il Teatro alla Scala.

Giorgio Fasciolo è pianista, organista, direttore di coro, compositore e direttore d’orchestra. Ha tenuto concerti in tutta Italia e all’estero, dall’Inghilterra al Brasile al Giappone. Di particolare rilievo la sua esecuzione dell’opera omnia per tastiera di Johann Sebastian Bach e una costante ricerca di costruzione di programmi da concerto che uniscono testo e musica

Il programma di sabato si segnala per la presenza di alcuni tra i più importanti lieder di Schubert su testi di Goethe, Goldoni e Rückert e dei famosissimi Margherita all'arcolaio op.2 D118, La morte e la fanciulla op.7 n.3 D531, La trota op.32 D550, Lied di Mignon op.62 n.4 D877, A Silvia op.106 n.4 D891. Chiuderà l’appuntamento

l’intero ciclo dei Rückert Lieder di Mahler, capolavoro assoluto, denso di sentimenti e di struggente emotività, omaggio tardo-romantico alla poetica schubertiana.

Info all’Angolo della Musica di via Aquileia 89 a Udine (0432505745) o 338.6648129 e accademiaricci@virgilio.it.

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore