Quotidiani locali

Quando ridere serve ad aiutare gli altri: a Udine torna lo spettacolo “Galax and friends”

Sul palco del Teatrone si alterneranno i comici di casa nostra Sergio Galantini (in arte Galax), Catine (Caterina Tomasulo) e Paolo Migone, il cabarettista dal caratteristico occhio nero che fa parte del cast di Zelig Circus

UDINE. Il Teatrone tornerà a fare il pieno di solidarietà. Dopo lo show sold out di dicembre, sarà replicato l’appuntamento con “Galax and friends”.

Mercoledì 24 maggio, alle 20.30, sul palco del Giovanni da Udine si alterneranno i comici di casa nostra Sergio Galantini, in arte Galax, originario di Magnano in Riviera; Catine (Caterina Tomasulo, la cabarettista lucana, ma ormai tarcentina d’adozione) e Paolo Migone, il cabarettista dal caratteristico occhio nero, che fa parte del cast di Zelig Circus.

Anche in questo caso il ricavato della serata, che rientra sempre nelle iniziative per festeggiare i 25 anni della squadra di amatori calcio Warriors di Laipacco ed è stata fortemente voluta dal presidente Marco Tell, ha un fine benefico.

Quello di raccogliere fondi per sostenere, oltre che l’Aned (Associazione nazionale dializzati e trapiantati) e la Luca onlus di Magnano in Riviera, un terzo sodalizio, cioè l’Associazione oncologica Alto Friuli.

I biglietti saranno in prevendita da domani, al costo di 25 euro, sia on line (www.teatroudine.it), sia agli sportelli del teatro.

A presentare lo show, intitolato “Galax and friends. Chi non ride è serio”, saranno di nuovo Marco Tell, sottoposto a un trapianto di rene nell’aprile 2016, e l’amico Roberto Cossettini, titolare di un bar a Feletto.

«Dopo la prima esperienza dello scorso dicembre – racconta Tell –, in molti ci chiedevano quando avremmo organizzato un altro spettacolo benefico. Vista l’insistenza, abbiamo deciso di replicarlo in maggio, sperando di poter aiutare ancora le associazioni alle quali devolveremo l’incasso al netto delle spese».

In occasione della prima edizione dello show erano stati raccolti 6 mila euro, poi divisi a metà tra l’Aned e la Luca onlus.

Anche questa volta, sul palco, Galax e le sue barzellette “vergognosissime” saranno affiancate dal carisma di Catine, “la terone coi cjavei a suste”. E ai due cabarettisti d’eccezione, che stanno appassionando il popolo del web, si unirà la comicità di Paolo Migone, con la sua visione a tinte fosche della vita.

Il 27 aprile Tell festeggerà un anno dal trapianto di reni, un’esperienza che non lo ha lasciato indifferente. Tanto da averlo spinto a «organizzare un primo spettacolo improntato sulla comicità come visione positiva della vita». Un messaggio di incoraggiamento rivolto a tutti, «proprio in un momento in cui – aveva spiegato in occasione del primo spettacolo di beneficenza – si assiste a un aumento dell’insorgenza di malattie aggressive rispetto al passato».

Nei giorni successivi all’intervento, quando era ancora ricoverato nel reparto di Nefrologia dell’Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine, il presidente dei Warriors aveva ricevuto la visita dell’amico Galax, con il quale aveva pensato di organizzare una prima serata di beneficenza. E con il quale ha ideato anche lo show successivo, che andrà appunto in scena il 24 maggio.

«Abbiamo voluto ripetere l’appuntamento – conclude Tell – per continuare a fare del bene alle persone. L’altra volta abbiamo registrato il tutto esaurito dopo cinque giorni dalla messa in vendita dei biglietti:

una soddisfazione enorme, che ci ha ripagato ampiamente di tutta la fatica fatta per organizzare la serata».

Chiunque lo desideri, infine, può fare anche una donazione attraverso il bonifico bancario IBAN IT 24 W 01030 12301 000001710600.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare