Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

L’eros che piace alla gente ma in giro c’è di meglio

Le pellicole della saga hanno incassato nel mondo quasi un miliardo di dollari Scene bollenti cult? Nei film Il cigno nero, La vita di Adele, Love e Sex Crime

E si va a finire, signore e signori. Ana e Christian (Dakota Johnson e Jamie Dornan) toglieranno il disturbo proprio da oggi, sfumando nel romantico. L’incontro con il desadiano Grey e la stuzzicante Steele dal formidabile retro, avvenne nell’immaginario di una trilogia letteraria. I ragazzi si fecero pigliare l’anima e tra una scudisciata e un amplesso, ripassammo certe pratiche per alcuni ormai in disuso e per altri mai nemmeno architettate.

Noi, quelli delle Nove settimane e mezza (e con ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

E si va a finire, signore e signori. Ana e Christian (Dakota Johnson e Jamie Dornan) toglieranno il disturbo proprio da oggi, sfumando nel romantico. L’incontro con il desadiano Grey e la stuzzicante Steele dal formidabile retro, avvenne nell’immaginario di una trilogia letteraria. I ragazzi si fecero pigliare l’anima e tra una scudisciata e un amplesso, ripassammo certe pratiche per alcuni ormai in disuso e per altri mai nemmeno architettate.

Noi, quelli delle Nove settimane e mezza (e con quel noi inglobiamo la generazione che alla metà degli Ottanta aveva l’età per inalare l’erotismo più elegante e nettamente più erotico di un qualunque hard da saletta a luci rosse) appena uscì le Cinquanta sfumature di grigio ci fiondammo composti, sia chiaro, e prontissimi a recepire le gestualità intime del nuovo millennio. Ne uscimmo con la consapevolezza che Kim e Mickey, ovvero John ed Elizabeth - seppure trent’anni indietro - in quanto a strapotere di eros stavano ancora davanti. Carucci i nuovi, ma nulla da mettere con le icone del Novecento. E quando comparve pure il ghiaccio, be’, allora, saltammo sulla sedia di velluto urlando al plagio.

Il milionario, nel terzo e conclusivo rosso sfumato, fa sul serio: la sua pupa strapazzata e amata, picchiata e masticata, sarà sua davanti a Dio e alla legge, finché il bondage non li separerà. Forse. Personaggi oscuri, sappiatelo, cercheranno di disfare ciò che il destino ha unito. Altrimenti sembrerebbe una puntata di Love Boat. Quindi, un po’ più thriller con sprazzi di accoppiamento d’ordinanza e, crediamo, tendenti al menage matrimoniale.

Magari non le avete tutte in testa, però nella recente filmografia erotica di scene esplicite d’effetto ce ne sono parecchie ed epidermicamente sensibili, altro che queste passate alla storia (l’incasso delle due puntate è mostruoso: verso il miliardo di dollari) sospinte dal pregresso letterario.

Il sesso orale delle provocanti Mila Kunis e Natalie Portman de Il cigno nero è coriaceo da rimuovere, così al pari delle bollente sequenza di Sex Crime, giochi pericolosi, un menage a trois che se lo sfiori con lo sguardo, ti scotti. Magnifico il libro di Ian McEwan, Espiazione, dal quale Joe Wright palsmò un filmetto assai slurp che, fra l’altro, battezzò una Mostra del cinema. Succede che James McAvoy (Robbie) e Keira Knightley (Cecilia) si amano contro la libreria, lei avvolta da un vestitino verde, lui da un tuxedo blu. L’eleganza conta anche e soprattutto in quei momenti lì. La vita di Adele, che vinse Cannes, nasconde un piccante amore lesbo fra giovanissime Adèle Exarchopoulos e Léa Seydoux. Segno lasciato nella storia del cinema. Travolgente I segreti di Brokeback Mountain, affettuosità omosex sotto la tenda tra due cowboys, Heath Ledger e Jake Gyllenhaal. Alcuni, eh, altri hanno vissuto e condiviso grandi piaceri, anche reali come Love di Gaspar Noè. Sul set, a quanto si narra, non era ammessa la finzione. Fate voi. Quindi, ’ste sfumature, su...

©RIPRODUZIONE RISERVATA