Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La comunità dei lettori tra Star Wars, cosplayer e la scuola di Hogwarts

The GameFortress strega per due giorni Palmanova Il sindaco: evento da sostenere, riporta i giovani in piazza 





Personaggi venuti dallo spazio e dalla fantasia, icone della saga di Star Wars, studenti della scuola di Hogwarts, cosplayer: ecco gli aspetti più appariscenti di TheGameFortress, la due giorni dedicata al fumetto e al cinema in corso nel fine settimana a Palmanova. Gli altri ingredienti dell’evento sono disegnatori di fumetti di fama nazionale (e non solo), giovani che si propongono alle case editrici, stand espositivi, aree per i giochi gonfiabili, spettacoli, mostre, presentazioni di li ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter





Personaggi venuti dallo spazio e dalla fantasia, icone della saga di Star Wars, studenti della scuola di Hogwarts, cosplayer: ecco gli aspetti più appariscenti di TheGameFortress, la due giorni dedicata al fumetto e al cinema in corso nel fine settimana a Palmanova. Gli altri ingredienti dell’evento sono disegnatori di fumetti di fama nazionale (e non solo), giovani che si propongono alle case editrici, stand espositivi, aree per i giochi gonfiabili, spettacoli, mostre, presentazioni di libri, concerti, sfilate.

«È tutto molto emozionante» ha commentato ieri l’assessore al turismo, Sergio Bini, che ha tagliato il nastro del via all’evento con il sindaco Francesco Martines. «Questa manifestazione è da sostenere, propone un format moderno che guarda al futuro, che riporta i giovani in piazza a incontrarsi, a giocare, a comunicare. È fondamentale che Palmanova, perla della nostra regione, proponga eventi di questo tenore che la facciano ancor più conoscere puntando sull’entusiasmo, la creatività, i giovani».

In questo panorama anche la community dei lettori del Messaggero Veneto ha trovato ieri un suo spazio esclusivo. Nel gruppo, composto prevalentemente da appassionati dell’horror e della fantascienza, c’è chi è un habitué degli appuntamenti riservati a NoiMv e chi invece ha scelto appositamente questa proposta. Da Udine, Manzano, Buia, Remanzacco i lettori sono stati spinti dalla curiosità. Ad accoglierli un membro delle legioni di Star Wars, ufficialmente riconosciute da LucasFilm. Dalla sua voce è stato possibile ascoltare qual è l’idea alle spalle di questi gruppi, gli scopi, cosa li motiva a indossare i costumi della saga. Il dodicenne Tommaso ha anche sperimentato l’emozione di indossare il casco Stormtrooper. A seguire, la coinvolgente visita alle gallerie della città calate per l’occasione nelle atmosfere horror di It, il celebre romanzo di Stephen King. Evento attesissimo anche da Lara, nove anni, due occhi chiarissimi e un rossetto rosso fuoco scelto appositamente per l’incontro con Pennywise. E oggi si ricomincia, sin dal mattino, con la vetrina verso mondi paralleli, per lasciare spazio alla fantasia e all’immaginazione. Il programma dettagliato su www. thegamefortress. it oppure alla pagina facebook TheGameFortress by NovaLudica. —