Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Musica in villa: riecco i concerti nelle dimore del Medio Friuli

Appuntamento a Passariano. Si esibirà l’orchestra dei Filarmonici friulani

CODROIPO. Un traguardo importante, la maggiore età, quello raggiunto quest’anno da Musica in villa, rassegna estiva ideata e organizzata dal Progetto integrato cultura del Medio Friuli, con il sostegno della Regione Fvg, della Fondazione Friuli e di BancaTer e in collaborazione con l’associazione culturale Colonos, l’associazione musicale e culturale Città di Codroipo, l’orchestra giovanile Filarmonici friulani e l’Ente regionale per il patrimonio culturale del Fvg, che da sempre ha come obi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CODROIPO. Un traguardo importante, la maggiore età, quello raggiunto quest’anno da Musica in villa, rassegna estiva ideata e organizzata dal Progetto integrato cultura del Medio Friuli, con il sostegno della Regione Fvg, della Fondazione Friuli e di BancaTer e in collaborazione con l’associazione culturale Colonos, l’associazione musicale e culturale Città di Codroipo, l’orchestra giovanile Filarmonici friulani e l’Ente regionale per il patrimonio culturale del Fvg, che da sempre ha come obiettivo la valorizzazione di scenari e paesaggi di bellezza unica del Medio Friuli attraverso la musica di qualità.

Musica in villa propone ancora una volta un programma originale e unico che parla di musica a 360°, con concerti esclusivi sia di artisti che negli anni hanno contribuito alla crescita della manifestazione sia frutto di nuove collaborazioni ideati per i luoghi che li ospitano e viceversa: ogni repertorio ha la sua giusta sede, ricercata nell’ambito dei 15 comuni aderenti alla convenzione. E così, ville, dimore storiche e case padronali private, chiesette campestri, parchi e giardini si sono aperti quest’estate al numeroso pubblico.

Anche l’edizione 2018 ha visto debuttare quattro nuove sedi ospitanti i concerti: il fortino della Prima Guerra Mondiale a Sedegliano, la chiesetta di Santa Radegonda a Madrisio di Varmo, il parco dello Stella a Ariis di Rivignano Teor e la corte della chiesa abbaziale di San Odorico a Sant’Odorico di Flaibano.

Quali momenti collaterali, sono in programma tre percorsi di visita alla scoperta della storia e bellezza delle chiesette di Santa Maria delle Grazie a Castions di Strada, di Santa Radegonda a Madrisio di Varmo e della PieveMatrice di Santa Maria a Pieve di Rosa di Camino al Tagliamento. Stasera appuntamento, alle 21, a villa Manin (in caso di maltempo al Benois- De Cecco) coi Filarmonici friulani e Marco Fiorini.

La Sinfonia n. 29 in La maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart e la Sinfonia n. 5 in Si bemolle maggiore di FranzSchubert è il programma che l’orchestra giovanile Filarmonici friulani, realtà formata da giovani strumentisti (dai 14 ai 28 anni) originari della Regione e studenti delle scuole musicali del Fvg fra le più prestigiose accademie italiane ed estere, e il maestro Marco Fiorini, violinista di fama internazionale proporranno al pubblico.