Quotidiani locali

Filtri

I Musicanti di Brema

Facci sapere se andrai
ORTOTEATRO con la collaborazione e il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Friuli Venezia Giulia e Comune di Pordenone organizza A Teatro Anch’Io! La stagione di prosa a Misura di Bambino. La Contrada di Trieste presenta I MUSICANTI DI BREMA Regia: Daniela Gattorno. LA BLUES BAND è formata da: Enza De Rose, Francesco Godina e Francesco Paolo Ferrara. Musiche originali di: Franco Trisciuzzi che firma anche le canzoni con Livia Amabilino e Daniela Gattorno. Scene: Gisella Leone Costumi: Rossella Plaino Disegno luci: Roberto Vinattieri Voci registrate di: Daniela Gattorno, Enza De Rose, Francesco Godina e Francesco Paolo Ferrara. Tratta dalla famosa fiaba dei Fratelli Grimm, la nuova proposta della Contrada per l’Infanzia e la gioventù “I musicanti di Brema ovvero The old animals band/La banda dei vecchi animali” è un vero e proprio spettacolo musicale. La storia dell’asino che scappa per evitare di essere macellato e che parte alla volta di Brema appassionerà i più piccoli ma anche gli spettatori adulti, che si divertiranno in questo viaggio strampalato. Lungo il suo cammino l’asino incontrerà un cane, che pieno di acciacchi e molto affamato deciderà di seguirlo, dimostrandosi pronto a sua volta a entrare a far parte della banda della città tedesca. I due amici acciaccati e brontoloni si imbattono in una gatta non più giovane a sua volta che con astuzia riuscirà a farsi accettare e ad accompagnarli, pronta ad esibirsi come cantante. Durante il cammino riescono a salvare un gallo dalla pentola della sua proprietaria e con un amico in più continueranno il loro percorso finchè non arriveranno a una casa in cui vedono dei briganti che stanno gozzovigliando. Improvvisano quindi la loro prima esibizione da quartetto, per riuscire a spaventarli e a trovare quindi un rifugio per la notte oltre a del cibo. I briganti, spaventati dal trambusto pensano che la casa sia infestata dai fantasmi e scappano, lasciando campo libero agli animali. Durante la notte però un brigante ritorna, per cercare di capire cosa sia successo e non riuscendo a vedere bene si trova a fronteggiare gli animali scambiandoli per streghe, vampiri e arrivando persino a immaginare la presenza di un giudice. I briganti, sconcertati, lasceranno la casa e i quattro amici, accusando il peso della loro vecchiaia, decideranno di suonare la loro musica lì, accogliendo i loro visitatori. Per tutti! Ingresso unico euro 5. Soci COOP 3.0 € 4. Ingresso famiglia: 4 ingressi euro 16!
Informazione da: facebook

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Piazzale Zotti - San Vito al Tagliamento