Quotidiani locali

Filtri

Tarvisio Winter Trail 2018

Facci sapere se andrai
REGOLAMENTO DEL TARVISIO WINTER TRAIL 2018 FINALE DEL CAMPIONATO NAZIONALE NORTEC-CSEN DI WINTER TRAIL 2018 Art. 1 – Accettazione del regolamento La seconda edizione del Tarvisio Winter Trail si svolgerà sabato 10.03.18 nella conca del Lago Superiore di Fusine (UD), al cospetto della catena del monte Mangart. Il Winter Trail è una specialità della corsa a piedi che si svolge in ambiente naturale, generalmente su sentieri di montagna o su piste battute innevate o ghiacciate con tratti pavimentati o di asfalto limitati che al massimo e in ogni caso non devono eccedere il 70% del totale della lunghezza del percorso. Le gare in programma sono le seguenti: ? Monte Mangart winter trail: gara valevole anche quale finale 2018 del Campionato Nazionale NORTEC-CSEN di winter trail (percorso: 14,8 Km con 790 m D+). Verrà stilata la classifica ASSOLUTA(M/F) nonché una classifica per le seguenti categorie (M/F): • MASTER A: dai 40 ai 49 anni; • MASTER B: dai 50 ai 59 anni; • MASTER C: dai 60 anni in su. Il regolamento del Campionato Nazionale NORTEC-CSEN di winter trail può essere scaricato nella sezione magazine del sito di NORTEC Sport www.nortecsport.com. ? Young winter Trail: gara non competitiva riservata alle categorie giovanili che si correrà sulla distanza di ca. 1,5 Km per le categorie cuccioli (6-8 anni) e ragazzi (9-11 anni) e sulla distanza di ca. 3,0 Km per la categoria cadetti (12-15 anni). La partecipazione al Tarvisio Winter Trail comporta l’accettazione, in tutte le sue parti e senza riserve del presente regolamento ufficiale. Con l’iscrizione ogni concorrente si impegna a rispettarlo e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente, per danni a persone o cose a lui derivati e da sé causati, che possano verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione. La manifestazione si svolge nel periodo invernale e quindi si raccomanda di prendere tutte le necessarie precauzioni. Art.2 – Comitato organizzatore La manifestazione è organizzata dalla “U.S. Raibl” con il patrocinio del Comune di Tarvisio e del Consorzio Servizi Turistici del Tarvisiano e di Sella Nevea. Art.3 – Modalità di iscrizione Le iscrizioni apriranno il giorno 15.12.17 e chiuderanno il 28.02.18. Per motivi logistici legati alla location, il numero massimo degli iscritti non potrà superare i 350 totali. L’iscrizione potrà essere effettuata esclusivamente on-line sul sito www.tarvisiowintertrail.com compilando il form di iscrizione. Per qualsiasi problema/informazione gli atleti potranno contattare l’organizzazione all’indirizzo di Email: info@tarvisiowintertrail.com Le quote di iscrizione sono fissate in: Monte Mangart winter trail: 38,00 Euro per le iscrizioni completate entro 31.01.18 e 50,00 Euro per le iscrizioni completate entro il 28.02.18, data di chiusura delle iscrizioni; Young winter trail: 8,00 Euro entro il 28.02.18 (online) e 12,00 Euro con iscrizione presso l’ufficio gara fino alle ore 13:00 del giorno della manifestazione. Per la somma da versare farà fede la data del bonifico. Il versamento della quota di iscrizione potrà essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente IBAN: IT24H0708564290029210016178 presso Credito Cooperativo Friuli Scrl Filiale di Tarvisio intestato a Unione Sportiva Raibl specificando sulla causale il nominativo o i nominativi (nel caso di bonifici cumulativi di più iscrizioni) e il tipo di gara a cui ci si iscrive. Tutte le domande di iscrizione dovranno essere corredate dalla documentazione richiesta nell’art. 4 pena l’esclusione dalla partecipazione alla manifestazione. Il pagamento dell’iscrizione comprende tutti i servizi descritti nel presente regolamento. Ogni iscritto potrà constatare il completamento dell’iscrizione visitando il sito www.tarvisiowintertrail.com. L’iscrizione sarà considerata conclusa solo quando sarà pervenuta alla società organizzatrice tutta la documentazione richiesta come indicato nell’art. 4 del regolamento. Nella quota di iscrizione è compreso: pettorale di gara, chip cronometraggio, assistenza e ristori lungo il percorso, pacco gara e pasto post gara. Art. 4 – Condizioni di ammissione dei concorrenti Al Monte Mangart Winter Trail potranno partecipare gli Atleti che alla data della competizione abbiano compiuto il 16° anno di età. In particolare: a) Gli Atleti tesserati con società affiliate alla CSEN, CSI, FIDAL, UISP o altro ente di promozione sportiva ed in possesso del Certificato Medico Agonistico per sport di resistenza (atletica leggera, podismo, trail, ciclismo, sci da fondo, sci alpinismo, ecc.) in regola con il tesseramento Federale 2018. Il certificato medico va esibito al ritiro del pettorale. b) Gli Atleti non tesserati ma comunque in possesso del Certificato Medico Agonistico con dicitura per sport di resistenza (atletica leggera, podismo, trail, ciclismo, sci da fondo, sci alpinismo, ecc.) valido alla data del 10/03/18. Il certificato medico va esibito al ritiro del pettorale. c) Chi non è in possesso di una tessera rilasciata da un ente di promozione sportiva, potrà tesserarsi con la U.S. Raibl al costo extra di 10 Euro e dovrà esibire in Certificato medico per l’attività agonistica. La tessera garantisce la copertura assicurativa. Il modulo da compilare e la tessera verranno consegnati presso l'Info Point presente nei giorni della manifestazione. Il certificato medico va esibito al ritiro del pettorale. L’ atleta iscritto che per propri motivi non potrà partecipare alla gara, non avrà la possibilità di posticipare l’iscrizione all’ edizione 2019 o di trasferirla ad altro atleta nel 2018. Art. 5 – Classifiche e premi Verranno assegnati i seguenti premi e riconoscimenti ? Premi del Monte Mangart winter trail: • Classifica ASSOLUTA maschile: 1^ 400,00 €, 2^ 300,00 €, 3^ 200,00 €, 4^ 100,00 €, 5^ 80,00 €, 6^ 60,00 €, 7^ 50,00 €, 8^ 40,00 €, 9^ 30,00 € e 10^ 30,00 €; • Classifica ASSOLUTA femminile: 1^ 300,00 €, 2^ 200,00 €, 3^ 100,00 €, 4^ 50,00 € e 5^ 30,00; • Classifica MASTER A (M/F): medaglia, gadget tecnici e premi eno-gastronomici; • Classifica MASTER B (M/F): medaglia, gadget tecnici e premi eno-gastronomici; • Classifica MASTER C (M/F): medaglia, gadget tecnici e premi eno-gastronomici. ? Premi Young Winter Trail: dal 1^ al 3^ di ogni categoria (M/F) medaglie e gadget tecnico. A tutti i partecipanti verrà consegnata una medaglia ricordo ed il gadget della manifestazione. L´atleta appartenente ad una delle categorie MASTER a cui viene consegnato uno dei premi della classifica ASSOLUTA, perde il diritto al premio della sua categoria di appartenenza e riceverà quindi solo la medaglia di categoria. Art. 6 – Consegna pettorali e pacco gara La consegna dei pettorali e del pacco gara avverrà il giorno 09 marzo 2018 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso il gazebo che verrà allestito in Piazza Unità a Tarvisio. Il giorno 10 marzo 2018 dalle ore 7.30 e fino alle ore 09:00 nell’ufficio gara allestito nella zona della partenza antistante al Lago Superiore di Fusine. La consegna dei pettorali non si protrarrà oltre l’orario segnalato nel presente regolamento, si raccomanda quindi di presentarsi alla partenza in tempo utile. Il materiale obbligatorio da portare con sé durante la manifestazione sarà controllato a campione alla consegna del pettorale. Controlli del materiale obbligatorio verranno eseguiti anche prima della partenza, lungo il percorso e all'arrivo con squalifica in caso di assenza del materiale previsto. Al pacco gara hanno diritto gli atleti iscritti alla gara e che si sono regolarmente presentati e registrati alla partenza. Il pacco gara verrà consegnato al termine della gara, prima delle premiazioni, previa esibizione del pettorale di partenza punzonato. Art. 7 – Tracciato di gara Si rimanda al sito per tutte le informazioni dettagliate sul percorso. Tutte e due le gare partiranno dalla zona antistante al parcheggio del Lago Superiore di Fusine (UD) entro le ore 14:00. L’orario preciso della partenza verrà comunicato una settimana prima attraverso il sito internet, la pagina FB e per Email agli atleti che avranno comunicato il proprio indirizzo in sede di iscrizione. Si raccomanda di presentarsi almeno un’ora prima della partenza per il controllo materiale e punzonatura. Art. 8 – Punzonatura e controlli alla partenza Il pettorale va appuntato davanti, in modo che sia ben visibile, il chip va indossato al polso e 30 minuti prima della partenza avverrà la punzonatura. Art. 9 – Punti di controllo I punti di controllo sono distribuiti lungo tutto il percorso ed avranno il compito di registrare il passaggio dei concorrenti e di controllare il contenuto dello zaino (a campione). La punzonatura effettuata presso i punti di controllo permetterà all’arrivo di stabilire l’avvenuto passaggio degli atleti. È fatto obbligo che gli atleti si accertino che sia stato registrato il proprio passaggio. Art. 10 – Ritiro In caso di ritiro il concorrente dovrà obbligatoriamente e al più presto avvertire il personale dell’organizzazione. Il pettorale verrà quindi ritirato presso uno dei punti di controllo o ristoro. La segnalazione del proprio ritiro è fondamentale per evitare che vengano allertati i mezzi di soccorso in caso di mancato arrivo degli atleti. È obbligatorio che gli atleti che abbiano deciso di ritirarsi lo facciano in corrispondenza dei punti di controllo o ristoro. Art. 11 – Descrizione del percorso La descrizione del percorso nella versione più aggiornata sarà disponibile sul sito dell’organizzazione. I concorrenti sono invitati a prenderne accuratamente visione. Ogni modifica verrà pubblicato sul sito. Art. 12 – Sicurezza ed assistenza medica Sicurezza ed assistenza medica saranno assicurate dal personale dell’organizzazione dislocato sul percorso. I mezzi di soccorso si muoveranno lungo il percorso nelle zone accessibili ai veicoli in uso. I responsabili in servizio sono abilitati a fermare i concorrenti giudicati inadatti a continuare la manifestazione, in tal caso il pettorale verrà ritirato. Ogni atleta ha l’obbligo, pena la squalifica, di assistere gli altri atleti in eventuale difficoltà e di segnalare al personale dell’organizzazione le situazioni che richiedano intervento di soccorso o di aiuto. Il servizio scopa, i mezzi di soccorso, le vetture dell’organizzazione, i posti di controllo, sono equipaggiati di radio in contatto permanente con la base logistica della manifestazione. Il concorrente che fa appello ad un soccorritore si sottomette di fatto alla sua autorità e si impegna a rispettarne le decisioni. La scelta delle cure e la loro natura sarà lasciata alla decisione del personale medico. Uno o più volontari dell’organizzazione assicurerà la chiusura della gara e seguirà l’ultimo concorrente. In ogni caso la gara sarà chiusa allo scadere dell’orario massimo di passaggio al cancello. Art. 13 – Assicurazione L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione per la responsabilità civile per tutto il periodo della prova. La partecipazione alla manifestazione avviene comunque sotto l’intera responsabilità dei concorrenti, che con la loro iscrizione rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che possano derivare loro in seguito alla manifestazione. Art. 14 – Punti ristoro, bevande alimenti Verranno istituiti 3 punti di ristoro lungo il percorso del Monte Mangart Winter Trail. I punti di ristoro saranno forniti di bevande (calde e fredde) e generi alimentari a seconda di quanto specificato nella descrizione del percorso. Art. 15 – Sacchi dei concorrenti Ogni atleta potrà lasciare alla partenza i propri sacchi all’organizzazione contrassegnandoli all’atto della consegna. L’organizzazione declina qualsiasi responsabilità sulla custodia dei sacchi e non sarà accettata alcuna contestazione in merito. Si raccomanda perciò di non inserirvi oggetti di valore. Art. 16 – Equipaggiamento obbligatorio Deve essere portato con sé lungo tutto il percorso delle gare Monte Mangart winter trail: - Utilizzo di scarpe da Trail Running o scarpe da running con ramponcini; - Telefono cellulare carico e in risparmio energetico; - Giacca a vento e anti-pioggia; - Maglia a maniche lunghe; - Berretto o bandana. In relazione alle condizioni ambientali e quindi del percorso, l’organizzazione si riserva il diritto di imporre l’uso del ramponcino dalla partenza o quantomeno in specifiche zone del tracciato. Informazioni a riguardo verranno date nel comunicato una settimana prima della partenza attraverso il sito internet, la pagina FB e per Email agli atleti che avranno comunicato il proprio indirizzo in sede di iscrizione. Art. 17 – Tempo massimo Il tempo massimo di gara per il Monte Mangart Winter Trail è fissato in 3h30’; Saranno istituiti cancelli orari che verranno indicati nella descrizione del percorso. Gli addetti dell’organizzazione saranno irremovibili nel bloccare gli atleti che giungeranno ai cancelli orari fuori tempo massimo, questo per garantire la sicurezza dei partecipanti e dei volontari sul percorso. È inoltre previsto un servizio scopa che percorrerà il tracciato seguendo l’ultimo concorrente, in modo da essere d’aiuto ai ritirati ed evitare che eventuali infortunati rimangano senza assistenza. Si ricorda che ogni atleta è tenuto ad accertarsi che sia registrato il proprio passaggio ad ogni punto di controllo. Art. 18 – Penalità e squalifiche Il personale dell’organizzazione sul percorso è abilitato a controllare il materiale obbligatorio e in generale il rispetto dell’intero regolamento. Tutti i concorrenti non trovati in possesso, nel momento del controllo sul percorso, della totalità del proprio materiale obbligatorio saranno immediatamente squalificati, senza alcuna possibilità di appello su questa sanzione. L’organizzazione può decretare la squalifica di un concorrente in caso di mancata ottemperanza del suddetto regolamento o in particolare di: ? Scambio di pettorale o di chip; ? Mancato passaggio ad un posto di controllo; ? Taglio del percorso; ? Mancanza di parte o della totalità del materiale obbligatorio; ? Utilizzo di un mezzo di trasporto; ? Partenza da un posto di controllo dopo lo scadere della barriera oraria; ? Mancata assistenza ad un altro atleta in caso di difficoltà; ? Abbandono di proprio materiale sul percorso; ? Inquinamento o degrado del luogo con abbandono di rifiuti sul percorso; ? Insulti, maleducazione o minacce nei confronti dei membri dell’organizzazione o dei volontari; ? Rifiuto a farsi esaminare da un soccorritore dell’organizzazione in qualunque momento della manifestazione; ? Stato fisico e/o psichico giudicato inadatto al proseguimento. Art. 19 – Reclami Eventuali reclami potranno essere presentati all’ organizzazione della corsa entro 30 minuti dalla pubblicazione ed esposizione dei risultati. In sintonia con lo spirito della corsa, si auspica comunque una completa correttezza da parte degli atleti. Art. 20 – Modifiche del percorso o annullamento della manifestazione L’organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l’ubicazione dei posti di controllo e ristoro, senza alcun preavviso. In caso di condizioni metereologiche sfavorevoli (freddo, pioggia, neve, forte rischio di temporali o qualsiasi cosa che a giudizio dell’organizzazione sia pericolosa per gli atleti), la partenza può essere posticipata o annullata, oppure il percorso può essere modificato e/o ridotto. In caso di avverse condizioni metereologiche che comportino ragioni di sicurezza, l’organizzazione si riserva il diritto di sospendere la manifestazione in corso o di modificarne le barriere orarie. In caso di annullamento della gara la quota di iscrizione non verrà rimborsata. Art. 21 – Copertura fotografica, televisiva, video: diritti Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti sulla propria immagine durante la prova, così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l’organizzazione ed i suoi partners abilitati per l’utilizzo fatto della sua immagine. Inoltre con l’iscrizione autorizza l’organizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Qualsiasi atleta partecipante alla manifestazione potrà fare domanda di cancellazione dei propri dati inviando richiesta scritta alla U.S. Raibl. Art. 22 - Dichiarazione di Responsabilità La partecipazione al TARVISIO WINTER TRAIL comporta da parte del concorrente iscritto, l’accettazione in tutte le sue parti e senza riserve, del presente regolamento. All’atto dell’invio del form di iscrizione il partecipante dichiara di aver letto, compreso e accettato nella sua totalità il presente regolamento della manifestazione, solleva l’organizzazione da ogni responsabilità civile e penale per danni a cose e persone causati nell’ambito di svolgimento della corsa e conferma di essere in possesso del certificato medico valido alla data di svolgimento della manifestazione per la pratica agonistica sportiva (atletica leggera, in particolare corsa). D.L. 196/03. Tutela della privacy: i dati personali verranno trattati al solo fine di prestare il servizio in oggetto e non saranno divulgati né utilizzati per altre finalità. Art. 23 – Modifiche al regolamento L’organizzazione si riserva di modificare il regolamento, per migliorarne lo stesso, pubblicando le modifiche in tempo reale sul sito ufficiale www.tarvisiowintertrail.com
Informazione da: facebook

Commenti degli utenti

Giorni e orari

Come arrivare

Laghi di Fusine - Tarvisio