Menu

Ghiaccio e pioggia: strade colabrodo

Buche: scatta l’allarme dal centro alla periferia di Udine. Pioggia, neve e ghiaccio hanno devastato infatti le strade rendendo in molti punti pericoloso il traffico. Così gli automobilisti sono costretti a fare lo slalom. Le squadre del Comune al lavoro anche durante le festività

UDINE. Prima la pioggia record, poi la neve e il ghiaccio. Così gli automobilisti sono costretti a fare lo slalom tra le buche mentre per gli operai del Comune e dell’Amga è scattata la corsa al rattoppo. Anche nel giorno di Natale. Al centralino della polizia municipale infatti sono arrivate decine di telefonate da parte di automobilisti e passanti che hanno segnalato la presenza di crepe e di potenziali pericoli, un po’ dovunque.

Dal centro alla periferia lo scenario è sempre lo stesso: l’asfalto cede e le strade diventano ardui percorsi a ostacoli. «Purtroppo questa è un’emergenza a cui siamo ormai abituati quando piove molto (lo scorso novembre è stato uno dei mesi più piovosi e anche a dicembre le precipitazioni sono state superiori alla media del periodo, ndr) – dice l’assessore alla Mobilità, Enrico Pizza – oppure quando si forma ghiaccio sulle strade. Per tale motivo ci sono le squadre di reperibilità dell’ufficio Viabilità che su richiesta dei vigili intervengono nel giro di un’ora per garantire la sicurezza».

Anche nel giorno di Natale, dalle ore 15 alle 18, gli operai hanno dovuto effettuare rattoppi in via Forni di Sotto, viale Volontari della libertà, via Caccia, via Gonars e via Lumignacco. Gli operai dell’Amga invece sono intervenuti in via Planis e in via Gorizia. Ma l’emergenza non è ancora finita. In via Quarto il manto stradale è stato devastato dal maltempo e anche nelle altre strade vicino al cimitero di San Vito i cittadini hanno segnalato buche e cedimenti. Stesso scenario anche in via Martignacco, sia vicino al cavalcavia che conduce a Passons, sia nell’ultimo tratto che porta a piazzale D’Annunzio dove gli attraversamenti pedonali sono quasi scomparsi. Altre buche sono state segnalate pure in via Baldasseria Bassa. Nei prossimi giorni, dunque, continueranno le riparazioni da parte degli operai.

«All’inizio del prossimo anno – sottolinea ancora l’assessore Pizza – partiranno comunque i lavori previsti nel piano asfaltature da 1,8 milioni di euro». Ci saranno interventi in 30 strade cittadine, e cioè: Cividina, Quarto, San Paolo, Forni di Sotto, Mantica, Cosattini, Largo dei Pecile, Zanon, Marinoni, Bariglaria, Liguria, Bologna, Cividale, Pola, Valcellina, Riccardo Di Giusto, del Bon, Bezzecca, Cormor Alto, Martignacco, Milano, Bergamo, Sesto in Sylvis, Carlini, Baldasseria Media, Lumignacco, Catania, Cussignacco. In questo elenco di opere rientra anche la risistemazione delle piste ciclabili di viale Trieste e via Renati. «Organizzeremo i lavori cercando di ridurre al minimo i disagi alla circolazione – spiega sempre l’assessore –. È evidente però che la portata dell’investimento non potrà che interessare l’intera città per diversi mesi. Del resto la sistemazione delle strade rappresenta una priorità per questa amministrazione e lo dimostra un investimento senza precedenti nella storia di Udine».

Alle vie indicate nel maxi-piano vanno poi aggiunte sei che sono state o saranno oggetto di specifici interventi di riqualificazione: via Longarone e via dei Tre Galli (per la quale è partita la procedura di esproprio), via Cormor Basso («Già completata da poco, risolvendo il problema degli allagamenti nel sottopasso», ricorda Pizza), via Savona (pure quella già sistemata), via Saluzzo (completata nel tratto pubblico, «e quindi – sorride Pizza ricordando la “minaccia” di alcuni residenti – niente tapiro») e il tratto iniziale di via San Rocco (dov’è in corso l’esproprio).

La giunta comunale ha poi approvato da poco il progetto definitivo del maxi-piano da un milione di euro per la realizzazione di nuovi marciapiedi e la sistemazione dei percorsi pedonali dissestati. Complessivamente, sono 19 le vie e le piazze coinvolte nell’intervento.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro