Menu

Cade con la moto,
muore imprenditore

Ancora un morto in moto nel traffico domenicale. Questa volta è successo a Somplago: il conducente è sbandato in curva ed è andato a schiantarsi contro un’autovettura.

CAVAZZO CARNICO. Ha perso il controllo della moto all’altezza di una curva in pendenza, è finito a terra in mezzo alla strada ed è stato travolto da un’auto che proveniva in senso opposto e che non è riuscita ad evitarlo. È accaduto ieri verso mezzogiorno a Cavazzo carnico.

La vittima è Roberto Nonino, imprenditore di 44 anni di Moruzzo. Ferita in modo non grave la passeggera di 25 anni. Il centauro stava conducendo una moto di grossa cilindrata e si stava dirigendo per una gita in Carnia. A un certo punto la scivolata, che poteva essere banale perchè la velocità in quel punto non era elevata. Purtroppo però i due motociclisti nella caduta hanno invaso la carreggiata opposta proprio mentre sopraggiungeva una Renault Scenic condotta da una 42enne di Tolmezzo. Inutile il tentativo di frenare ed evitare l’improvviso ostacolo.

Nonino è stato travolto dall’automobile morendo praticamente sul colpo; ferita in modo non grave e portata all’ospedale di Udine invece la persona trasportata.

L’incidente è accaduto all’altezza di una curva già teatro di incidenti gravi in passato. La strada, infatti, per chi sale verso la Carnia proveniente dal lago dei Tre Comuni, improvvisamente si inerpica su due tornanti distati poche decine di metri uno dall’altro. Mentre Nonino ha tentato di superare il primo a destra, in salita, non distante da alcuni campetti sportivi, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, ha perso il controllo della moto rovinando a terra assieme alla sua compagna di viaggio.

L’allarme è stato dato ai 118 dalla stessa conducente dell’auto con il cellulare. Sul posto sono

intervenuti i carabinieri del Norm di Tolmezzo e quelli di Osoppo per i rilievi del caso. Al lavoro anche i vigili del fuoco per sgomberare la sede stradale dalle macerie e i sanitari del 118 provenienti, a bordo di un elicottero, dall’ospedale di Udine.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro