Menu

Lignano, intera famiglia
salvata dall’annegamento

Anche un bimbo di 6 anni fra le 5 persone che hanno rischiato la vita a Punta Faro. Fondamentale il tempestivo intervento degli uomini della Guardia Costiera.

LIGNANO. Cinque persone hanno rischiato l’annegamento, ieri, poco prima delle 13 a Porto Lignano, vicino a Punta Faro, dove le correnti del mare si incontrano con quelle del canale che collega l’Adriatico alla laguna di Marano. Soltanto il pronto intervento della Guardia Costiera è riuscito a salvarli. Una donna, due fratelli e i rispettivi figli (una ragazzina di 11 e un bambino di appena 6 anni) si sono tuffati dalla loro imbarcazione di 6 metri, dotata di motore da 140 cavalli, per fare un bagno in una zona molto pericolosa, in quanto soggetta a una corrente fortissima.

È stata la madre dei due uomini, la nonna paterna dei due cuginetti, a lanciare il “mayday” recepito dalla Guardia costiera lignanese. L’anziana, residente a Camino al Tagliamento, era rimasta a bordo assieme a un altro nipote. Nel giro di 5 minuti sono arrivati i marinai, a bordo dell’unità Gcb16, guidata dal maresciallo Paolo Amin, e della motovedetta Cp704, con a bordo Alessandro Colangelo, l’uomo che pochi giorni fa trasse in salvo uno “scooterista”, caduto in acqua nel Tagliamento. Il coordinamento era affidato alla sala operativa della capitaneria di Porto di Monfalcone mentre sul posto i marinai erano guidati dal maresciallo Tommaso Cassano. Dai fluttisono stati recuperati un 53enne di Camino al Tagliamento, il fratello 49enne di Gradisca di Sedegliano, la figlia del primo, appena 11enne e il cuginetto di appena

6 anni, anche lui di Gradisca di Sedegliano. Salvata anche una donna, 44 anni, di Pordenone.

Quindi, i 5 “naufraghi” sono stati visitati da un’equipe sanitaria, giunta al Porto Vecchio di Lignano in ambulanza. Nonostante il grande spavento tutti erano in buone condizioni di salute.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro