Menu

Centri estivi:
la gara si accende
novità in testa

Passione e divertimento infiammano i fedelissimi dei campus vacanze e degli animatori, mentre all’orizzonte compare già il traguardo finale del gioco “Il centro estivo dell’anno” targato 2011. A chiusura della seconda manche di gara, i tagliandi giunti al Messaggero Veneto e nelle filiali della Banca di Cividale hanno superato complessivamente quota 12 mila. Un aggiornamento sui risultati nelle due classifiche di categoria è d’obbligo, allora. In vetta si conferma il terzetto che vede primo Gonars con “Libertas” e Cristian Tosolini, seguito dall’oratorio udinese “Estate con il Cuore” e Gianbruno Boel al secondo posto e da “Con Pinocchio” e suor Francesca Camellini di Rizzolo al terzo. Grandi novità sul 4° gradino, dove oggi si trovano “Oratorio Estivo” di Camino al Tagliamento per i campus e Valentina Martinis del campus parrocchiale cassaccese “All’arrembaggio” per gli animatori. Centri estivi.

La calma piatta in cima alla top ten è solo apparente. I tre maggiori contendenti al titolo stanno mantenendo le posizioni grazie alla grande quantità di preferenze che i loro fan inviano instancabilmente. Saranno i prossimi giorni di gioco a rivelare se lo sprint sarà stato tale da portare a ribaltoni. Ciò vale anche per gli altri concorrenti più in basso: i margini sono ancora recuperabili, a patto che si sia risoluti nell’obiettivo. Il risultato di Camino al Tagliamento, una delle matricole del nostro gioco, ne è una prova. Con un volo di ben quarantuno posizioni rispetto alla scorsa classifica, oggi è passato da 45° a 4°, conquistando così il piazzamento di Lestizza che ora è 5ª. Anche Cassacco vanta un grosso salto in avanti, perché si attesta 6° da 25°. Entrano nella top ten anche “Oratroviamoci” di Buia e “Malignani Campus” e restano fuori Plaino e S. Vito al Torre. Animatori. L’ascesa di Valentina Martinis ha determinato lo scivolone di Nicole Marangone, di Lestizza, dal 4° al 7° posto. Nuova arrivata tra i primi dieci animatori – oltre alla cassaccese - è anche l’udinese Elisa Pagnussat di “Oratorio Dj”, il campus parrocchiale di S. Osvaldo, che giunge dal dodicesimo posto e si colloca

al 9°.

Ha guadagnato quattro lunghezze Mattia Scaini di Varmo, che oggi è sesto. Si sono allontanati dall’Olimpo dei più votati, invece, il gonarese Stefano Martorano e la manzanese Federica Lugnan, che in precedenza si trovavano rispettivamente all’ottavo e al nono gradino.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro