Menu

Travolti da un’auto mentre litigano muore lo zio, gravissimo il nipote

Choc ieri sera in centro a Bicinicco. Tragedia per un diverbio in famiglia

BICINICCO. Una discussione fra congiunti si è trasformata in una tragedia, ieri sera, a Bicinicco. Adriano Marcuzzo, pensionato di 69 anni, è morto dinanzi alla porta di casa, investito da un’auto mentre, nel bel mezzo di una lite, rincorreva il nipote, brandendo una mazza da baseball e minacciandolo di morte.

È stato trasportato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine in gravi condizioni il nipote, Samuele Marcuzzo, di 45 anni. Entrambi sono stati travolti da una vettura che proveniva da Palmanova ed era diretta verso il centro del paese,

mentre litigavano in mezzo alla strada. Sono stati vecchi dissapori, mai sopiti, a riesplodere ieri sera quando zio e nipote, ambedue residenti in via Palmanova a Bicinicco, a un centinaio di metri di distanza uno dall’altro, si sono incontrati in via Roma E hanno cominciato a litigare.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro