Menu

Elezioni in Fvg, al voto
anche la Provincia di Udine

La giunta regionale ha deciso la data del voto: il 21 e il 22 aprile. Al rinnovo anche l’amministrazione di Palazzo Belgrado e tredici Comuni (tra questi anche Udine)

Udine. La Provincia di Udine resiste. Non sarà abolita, dunque. Anzi, il consiglio di palazzo Belgrado sarà rinnovato.

Le elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia si svolgeranno nei giorni di domenica 21 e lunedì 22 aprile. Lo ha deciso oggi, su proposta dell’assessore per le Autonomie locali, la Giunta regionale che ha anche stabilito di accorpare le elezioni per il rinnovo del Consiglio con quelle per gli Enti locali che scadono nel corso del 2013.

In base allo Statuto speciale di Autonomia, le elezioni possono infatti essere tenute a partire dalla quarta domenica precedente, e non oltre la seconda domenica successiva, rispetto alla conclusione dei cinque anni di legislatura (quella attuale scade il 13 aprile). Nel 2013 dovranno essere rinnovati gli organi della Provincia di Udine e di sei Comuni in provincia di Udine (Faedis, Forgaria nel Friuli, Martignacco, San Daniele del Friuli, San Giorgio di Nogaro, Udine) e sette in

provincia di Pordenone (Arzene, Fiume Veneto, Polcenigo, San Giorgio della Richinvelda, Sequals, Spilimbergo, e Zoppola). Per quanto riguarda gli eventuali turni di ballottaggio, che interessano la Provincia e il Comune di Udine, si terranno nei giorni di domenica 5 e lunedì 6 maggio. (ANSA).

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro