Quotidiani locali

Nuovo Corso: «Scetticismo sul futuro polo commerciale»

SPILIMBERGO. Questione commercio sempre in primo piano, a Spilimbergo. Continua infatti a far discutere l’avvio dei lavori di Mosaico, progetto di cui è titolare l’immobiliare Sina e che prevede la...

SPILIMBERGO. Questione commercio sempre in primo piano, a Spilimbergo. Continua infatti a far discutere l’avvio dei lavori di Mosaico, progetto di cui è titolare l’immobiliare Sina e che prevede la realizzazione di un nuovo polo commerciale per la vendita “food e no food” nell’area adiacente alla storica concessionaria d’auto. A tornare sull’argomento è il direttivo dell’associazione Nuovo Corso, con una nota chiarificatrice rispetto a quanto dichiarato nei giorni scorsi sulla questione da Comune e associazione di categoria. «Le informazioni comunicate ai commercianti dall’amministrazione comunale, ancor prima che l’associazione fosse costituita – fa sapere il direttivo –, riportavano l’insediamento di un supermercato della catena Despar e il trasferimento di un’azienda già operante sul territorio spilimberghese. Quindi, davanti a tali informazioni, Nuovo Corso non ha ritenuto di affrontare ulteriori discussioni,

in attesa di successivi sviluppi».

«Nuovo Corso – prosegue la nota – sostiene l’idea che l’apertura di un nuovo polo commerciale non sia la soluzione al rilancio di nessun centro storico e inoltre non aumenti la sua vitalità». (g.z.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista