Quotidiani locali

Roveredo, nel 2014 l’amministrazione costa 73 mila euro

Ammonta a 73.671 euro la spesa che il Comune di Roveredo sosterrà nel 2014 per il funzionamento della macchina amministrativa. La cifra, nel bilancio di previsione in fase di stesura, comprende i...

Ammonta a 73.671 euro la spesa che il Comune di Roveredo sosterrà nel 2014 per il funzionamento della macchina amministrativa. La cifra, nel bilancio di previsione in fase di stesura, comprende i compensi del sindaco, del vice e dei tre assessori (quelli attuali resteranno in carica ancora due mesi), i gettoni di presenza che presumibilmente dovranno essere erogati ai consiglieri comunali, e infine i rimborsi destinati ai componenti delle commissioni consiliari. Nel dettaglio, al primo cittadino di Roveredo spettano 1.945 euro mensili, al suo vice 778 e agli assessori 584 euro. Consiglieri e commissari hanno diritto (è la legge regionale a stabilirlo) a un indennizzo di 54 euro a seduta. Nel relativo capitolo di spesa del bilancio risultano stanziati 5 mila euro per i gettoni di presenza dei consiglieri alle sedute pubbliche e 4 mila 200 per la partecipazione dei componenti alle commissioni. A metà mandato, il sindaco Sergio Bergnach aveva assunto su di sé le deleghe dell’ex assessore dimissionario Valter Oria: sicurezza e viabilità, diminuendo la giunta di un componente.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Messaggero Veneto
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.