Menu

L'evento viaggia sul web dagli Usa all'Australia

Solo nell'ultima settimana tremila accessi giornalieri al portale ufficiale dell'aduna degli alpini di Pordenone

PORDENONE. Centoventi mila visite dall'inizio dell'anno compiute da 85 mila naviganti, con una media in questa ultima settimana di oltre 3 mila accessi quotidiani e un picco di 7 mila nella giornata di ieri, compiuta da utenti di 105 Paesi del mondo. Sono questi solo alcuni dei dati che ruotano attorno al sito realizzato dall’agenzia di comunicazione digitale Alea, sponsor tecnico del Comitato Organizzatore dell'Adunata all'indirizzo www.adunataalpini-pordenone2014.it il portale che divulga informazioni e notizie utili riguardanti la manifestazione in programma a Pordenone dal 9 all'11 maggio prossimi.

Quest’anno gli utenti che sono entrati nel sito hanno visualizzato complessivamente 400 mila pagine, con una media di 4,7 per ogni visitatore. Anche il tempo trascorso all'interno del sito dal singolo utilizzatore è molto elevato, ossia pari a 3 minuti e 32 secondi. Il tempo trascorso nella consultazione di ogni pagina è mediamente pari a quasi un minuto, e ciò significa che c'è molto interesse per il contenuto proposto. Per quanto riguarda la localizzazione geografica, la maggior parte delle visite sono state compiute da internauti italiani (114.000) seguiti da quelli degli Stati Uniti, Germania e Svizzera ma con numeri interessanti anche da Sud America e Australia. In totale, il sito dell'Adunata è stato visitato da 105 Paesi del mondo. In questa ultima settimana, poi, i dati sono schizzati alle stelle; dal 29 aprile al 5 maggio i 26 mila utenti hanno visualizzato 85 mila pagine con una durata media per sessione che sfiora i 4 minuti. Tra le sezioni più cliccate risultano quelle dedicate al programma, il percorso dell'adunata, come arrivare a Pordenone e le bellezze della Città.

Da quest'anno poi il Comitato Organizzatore ha scelto di accostare al sito web, anche una serie di altri strumenti social. Per questa ragione è stata attivata la fanpage ufficiale www.facebook.com/AdunataAna che, in meno di un mese, ha ottenuto più di mille “mi piace” generando un elevatissimo effetto virale di coinvolgimento social raggiungendo oltre 130.000 utenti Facebook. Anche i cinguettii di twitter dall'account @alpiniadunata stanno raggiungendo le penne nere di tutta Italia, mentre ormai è diventato un must l'hashtag #alpiniadunata2014 utilizzato dagli utenti in oltre 1.800 post nei principali social networks raccolti all’interno di un “social wall”: un innovativo strumento collegato al sito ufficiale dell’Adunata, che in 2 settimane ha totalizzato quasi 7.000 visite. Ultimo dato quello relativo all'app ufficiale dell'Adunata. In poco più di 20 giorni, sono stati quasi 3.000 i

possessori di smartphone Apple e Android che l'hanno scaricata per poter avere a portata di mano in qualsiasi momento tutte le notizie relative alla manifestazione, con un trend in continua crescita che proietta verso il superamento dei 5.000 utenti entro domenica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro