Quotidiani locali

ARCHEOLOGIA

Recuperati oltre duecento pezzi frutto di traffici

Fibule, monili e monete di età romana databile fra il I ed il V secolo d.C. nonché altri oggetti di età preistorica sono stati rinvenuti e sequestrati dai Carabinieri di Udine. Due persone denunciate

UDINE. Oltre 200 reperti archeologici, tra cui fibule, monili e monete di età romana databile fra il I ed il V secolo d.C. nonché altri oggetti di età preistorica, sono stati rinvenuti e sequestrati dai Carabinieri della Compagnia di Udine al termine di un'indagine finalizzata al contrasto del traffico di reperti archeologici.

I risultati dell'indagine, svolta unitamente ai militari del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Venezia,

saranno resi noti martedì in conferenza stampa alle 10.45 al Comando provinciale dei carabinieri di Udine.

L'indagine dei militari dell'Arma ha portato alla denuncia in stato di libertà di due persone per i reati di ricerca non autorizzata e detenzione di oggetti di interesse storico.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.