Quotidiani locali

Ex dipendente dell’Agenzia delle Entrate condannato per danno all’erario

Udine: Giorgio Lorigiola, di 64 anni, dovrà versare allo Stato 210 mila e 860 euro

UDINE. La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia, presieduta da Tiziana Spedicato, ha condannato un ex dipendente dell’Agenzia delle entrate di Udine, Giorgio Lorigiola, di 64 anni, a versare all’Erario la somma di 210.860,46 euro.

Lorigiola era stato citato in giudizio dalla Procura contabile che gli aveva contestato irregolarità compiute nell’attività di controllo.

In particolare, la Procura si è soffermata sui controlli svolti sulle posizioni di contribuenti che avevano beneficiato di agevolazioni fiscali per l’acquisto della prima casa, sulla mancata riscossione di diritti di consultazione degli archivi informatici

e sulla fruizione della retribuzione e di premi di produzione.

Secondo i giudici contabili, le condotte sono riferite al periodo 1997-2006.

La Corte ha ritenuto addebitabile all’ex dipendente solo parte del danno erariale, che inizialmente contemplava una somma più elevata.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook