Quotidiani locali

Cade nella piscina ghiacciata, albergatore lignanese si sente male e muore

Giorgio Clementi 78 anni, è deceduto mentre stava rompendo il ghiaccio nella piscina del suo albergo di Bibione. Lo ha scoperto il figlio. A Lignano gestisce con la famiglia l’International beach hotel sul lungomare Trieste

LIGNANO. Un noto albergatore di Lignano, Giorgio Clementi, 78 anni, è deceduto oggi, mercoledì 11 gennaio, mentre stava rompendo il ghiaccio nella piscina del suo albergo, il Grand Hotel Esplanada.

Clementi è titolare anche dell’International beach hotel che si trova sul lungomare Trieste a Lignano Sabbiadore, dove opera, con la famiglia, da anni.

A scoprirlo è stato il figlio Gianni Clementi, già

presidente della Bibione Spiaggia.

L’anziano albergatore, dopo essere caduto nella piscina, si è trascinato per alcuni metri poi si è sentito male, quasi certamente per il freddo.

La salma, a disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata trasferita alla cella mortuaria di Bibione.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis