Quotidiani locali

Asino sparito, partita la caccia per ritrovarlo e il web si mobilita

Faedis, l’appello della proprietaria: aiutatemi a trovare Artù

FAEDIS. Il web si è mobilitato, in questi giorni, condividendo l’appello postato su Facebook da parte della proprietaria, per ritrovare Artù, un asinello di soli sei mesi che è sparito ormai da una decina di giorni da un’azienda agricola che ha sede nella piccola frazione di Valle di Soffumbergo.

Artù è il primo asinello ad essere nato in questa azienda, era solito pascolare in un’area vasta, boschiva, cui ormai si era ben abituato, assieme ai genitori. Anche per questo, sulle cause della sparizione dell'asinello non è possibile escludere nulla: l'animale potrebbe essere infatti incorso in un incidente, non si può nemmeno scartare del tutto l'ipotesi che qualcuno lo abbia portato via.

Nella speranza, però, che l'asinello stia bene e si sia semplicemente perso, la proprietaria ha postato un appello in cui invita chiunque abbia notizie a contattarla. In pochi giorni questo post ha ormai abbondantemente superato le mille condivisioni su Facebook, mettendo in luce lo spirito di generosità e solidarietà che anima tanti utenti dei social network.

Sicuramente, quindi,

è stata fatta un'opera di informazione capillare che ha coinvolto i faedesi e, speriamo, anche gli escursionisti che frequentano la zona.

Chiunque avesse informazioni utili per ritrovare Artù potrà chiamare i proprietari al numero 0432 711112.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis