Quotidiani locali

Vogliono far saltare il bancomat, ma sono costretti alla fuga

Mortegliano: andato a vuoto il tentativo dei malviventi alla Banca di Cividale. Gli artificieri hanno disinnescato l’ordigno

MORTEGLIANO. È andato a vuoto il tentativo di far saltare il bancomat della Banca di Cividale, nella notte fra domenica 9 e lunedì 10 aprile, a Mortegliano.

Sorpresi dalle forze dell’ordine, i malviventi sono scappati.

Il pronto intervento del nucleo radiomobile dei carabinieri della compagnia di Latisana e dei colleghi della stazione di Mortegliano ha permesso di sventare il colpo, evitando la deflagrazione dell’ordigno – collocato già

all’interno del bancomat – e i prevedibili ingenti danni all’edificio, ubicato al piano terra della villa Isolina, al semaforo sulla Sr 353.

I carabinieri hanno fatto intervenire gli artificieri della Polaria di Ronchi, che hanno portato la bomba all’esterno e l’hanno disinnescata.

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro