Menu

Con l'agenda stretta fra le mani

È morto con la sua agenda stretta fra le mani, Romano Specogna, classe 1928. Il ricordo del condirettore di Repubblica, Tommaso Cerno 

TrovaRistorante

a Udine Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro