Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Stazione delle corriere, rotonda ultimata entro 3 settimane

Si sono aggiunti alcuni lavori in seguito alle opere del Cafc e al ritrovamento di strutture sotterranee inattese

TOLMEZZO. Rotonda della stazione corriere: sono stati aggiunti alcuni lavori conseguenti alle opere del Cafc e al rinvenimento di strutture sotterranee inattese, ma in tre settimane è prevista l’ultimazione di tutto l’intervento. La giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi una perizia suppletiva di variante ai lavori di messa in sicurezza dell’incrocio fra via Carnia Libera 1944 e via Divisione Garibaldi (36 mila euro sono stati impegnati, invariato l’onere complessivo dell’opera).

Gli ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TOLMEZZO. Rotonda della stazione corriere: sono stati aggiunti alcuni lavori conseguenti alle opere del Cafc e al rinvenimento di strutture sotterranee inattese, ma in tre settimane è prevista l’ultimazione di tutto l’intervento. La giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi una perizia suppletiva di variante ai lavori di messa in sicurezza dell’incrocio fra via Carnia Libera 1944 e via Divisione Garibaldi (36 mila euro sono stati impegnati, invariato l’onere complessivo dell’opera).

Gli interventi consistono nella demolizione delle vasche interrate rinvenute durante l’esecuzione degli scavi, in una parte di pavimentazione maggiore su via Divisione Garibaldi e nella posa, in corrispondenza dei marciapiedi di via Divisione Garibaldi, di due cavidotti per impianti futuri. Il fine lavori, salvo imprevisti e ritardi dovuti al meteo, dovrebbe concludersi, secondo i responsabili dell’ufficio opere pubbliche, spiega il sindaco, Francesco Brollo, nell’arco delle prossime tre settimane. La spesa complessiva di tutto l’intervento è di 432 mila euro, di cui 302 mila e 400 coperti da contributo regionale ottenuto dal Comune (che era risultato primo in graduatoria sul bando della Regione rivolto ai Comuni per la messa in sicurezza dei punti critici delle strade comunali e per la tutela dei soggetti deboli, doveva però ultimare l’intervento entro il giugno di questo anno). Oltre alla rotatoria, i lavori, divisi in più fasi, hanno riguardato la modifica dell’entrata e uscita dal parcheggio “Delli Zotti”, il rifacimento dei marciapiedi e della pavimentazione stradale, ancora in corso, così come la ridefinizione dei percorsi pedonali e ciclabili e l’implementazione della rete di illuminazione sull’area della nuova rotonda. L’incrocio in prossimità della stazione dei bus era da tempo un punto molto critico della viabilità tolmezzina, confluendo su di esso via Carnia Libera 1944, che collega la zona del centro direzionale e della autostazione con la parte nord della città, e via Divisione Garibaldi, che unisce Piazza Centa con la zona sud-ovest della città. In più c’era il traffico proveniente dai parcheggi di via Percoto. Per ridurne la pericolosità si è optato per la rotatoria e per marciapiedi più estesi e percorsi a tutela dei pedoni: in questo tratto nelle ore di inizio e fine lezione dalle vicine scuole medie e superiori c’era da risolvere anche l’annoso problema del notevole flusso di studenti contemporaneo a un consistente traffico veicolare.