Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ladri svaligiano una villetta Rubati gioielli per 10 mila euro

RIVE D’ARCANO. Topi d’appartamento scatenati nel fine settimana. Il sabato si conferma una delle giornate più proficue per i ladri che, approfittando dell’assenza dei proprietari degli alloggi,...

RIVE D’ARCANO. Topi d’appartamento scatenati nel fine settimana. Il sabato si conferma una delle giornate più proficue per i ladri che, approfittando dell’assenza dei proprietari degli alloggi, colpiscono quasi indisturbati. Il raid più remunerativo dei colpi è stato messo a segno a Rive d’Arcano, dove i ladri hanno forzato probabilmente con un punteruolo o con un piede di porco la porta d’ingresso di una casa, riuscendo a penetrare all’interno dell’abitazione. I malviventi hanno messo a soq ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

RIVE D’ARCANO. Topi d’appartamento scatenati nel fine settimana. Il sabato si conferma una delle giornate più proficue per i ladri che, approfittando dell’assenza dei proprietari degli alloggi, colpiscono quasi indisturbati. Il raid più remunerativo dei colpi è stato messo a segno a Rive d’Arcano, dove i ladri hanno forzato probabilmente con un punteruolo o con un piede di porco la porta d’ingresso di una casa, riuscendo a penetrare all’interno dell’abitazione. I malviventi hanno messo a soqquadro alcune stanze, prima di individuare il punto in cui erano custoditi diversi gioielli in oro. Un bottino che, stando alle prime stime, vale circa 10 mila euro. Ad accorgersi del furto sono stati i proprietari della casa, rientrati attorno alle 23: a quel punto hanno allertato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno effettuato i rilievi del caso e raccolto la testimonianza dei derubati.

Attorno alle 20 i militari dell’Arma di Lignano erano intervenuti in un appartamento, su segnalazione degli inquilini: anche in questo caso i malviventi hanno forzato la porta d’ingresso, riuscendo ad asportare alcuni oggetti di bigiotteria per una valore complessivo di 500 euro.

Bottino appena più ricco a Magnano in Riviera, dove i ladri sono riusciti a impossessarsi di due anelli del valore di circa mille euro. Il quarto colpo è stato messo a segno a San Daniele, con le solite modalità: dopo aver forzato la porta d’ingresso dell’appartamento, i malviventi hanno raggiunto la camera in cui gli inquilini custodivano monili in oro e contanti, per un valore che deve essere ancora stimato dai proprietari. Anche in questo caso è stato richiesto l’intervento dei carabinieri della locale stazione, che sono stati allertati a mezzanotte e mezza.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.